BAR dello SPORT del 13 - 6 - 2019

13.06.2019 15:32 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Anche oggi al BAR dello Sport sono trapelate notizie di grande interesse. si preannunci una estate ricca di novità. Più di qualche società andrà a rinunciare all'iscrizioni perchè di soldi nè girano sempre di meno e campionati come l' Eccellenza e la Promozione se non c'è la programmazione è difficile portarli avantil.

AURORA VODICE SABAUDIA: 

A Sabaudia potrebbe chiudersi del presidente Danesin e del direttore sportivo Gravagnoli. Sono state due stagioni all'agro dolce. La prima è stata una grande soddisfazione che ha portato alla vittoria del campionato di Prima Categoria con una marcia trionfale che ha visto il Sabaudia protagonista per tutta la stagione . Invece la stagione che si è conclusa da poco ha portato una grande amarezza, con una retrocessione inaspettata, visto che l'obiettivo iniziale era quello di fare bene anche in Promozione, cosa che alla fine non si è verificata. Si chiude l'era Gravagnoli a Sabaudia. Potrebbe chiudersi anche l'avventura calcistica anche del presidente Claudio Danesin. Staremo a vedere se sarà ancora lui il presidente del Sabaudia, o forse lo vedremo al comando del timone di qualche altra società?. Quindi come sarà il futuro calcistico a Sabaudia?  L'interrogativo è d'obbligo. 

SPORTING VODICE:

Vento di crisi a Borgo Vodice. C'è il rischio di una mancata iscrizione.Ci sono dei premi preparazione da pagare al momento dell'iscrizione, e la cifra supera i 27.000 euro. Senza aver chiuso questo debito non si può effettuare l'iscrizione al campionato di Promozione. Trovare tutto questo denaro più l'iscrizione non è una cosa semplice. L'intenzione della dirigenza quindi è quella di mollare. Se sarà confermata questa notizia vorrà dire che perderemo un altro titolo in Promozione. Si ripartirà dalla Seconda Categoria? Ci può stare.

PRIMA CATEGORIA

La notizia è che il Montenero FC non farà domanda di ripescaggio in Promozione. Dato per scontato che il Cos Latina invece la domanda la farà, si aprono spiragli per il Montello per un probabile ripescaggio. Attenzione, lo scorso anno come terza ripescata ci fu il Real Latina, quindi potrebbe entrare anche il Bassiano. Questa sera si conoscerà il futuro del sodalizio lepino. O si continuerà con un progetto importante, oppure si ritornerà nell'anonimato, e quindi il tecnico Angelo Delle Donne andrà ai saluti. Quindi c'è un'ottima chance per il Montello se è interessato al salto di categoria. Ha fatto molto discutere la riconferma ufficializzata dal presidente Roberto Belvisi del tecnico Moretti. Anche perchè questa volta c'è stato il contatto tra il Montello Calcio e Fabio Facci. Al presidente Belvisi gli piace giocare, ma il calcio è un'alktra cosa. Arrivano le conferme di Fabrizio Masini, Andrea Fiaschetti e Matteo Rieti. La Virtus Faiti riparte dallo zococlo duro. Saranno ancora loro le chiocce di questi ragazzi. A proposito di ragazzi non potevano che arrivare le richieste per i due 2001 Ceti e Coia. Il telefonino del patron Ezio Favaretto non smette di squillare. L'intenzione dei ragazzi è quella di fare un anno nel campionato d'Elite. Vedremo come andrà a finire. Questa mattina voci dal Bar dello Stadio danno il direttore generale Angelo Alberton molto vicino a una società di serie D. Se confermata sarebbe il giusto premio per un dirigente che da anni fa calcio a certi livelli. Lui che non ha ritorni, e lo fa solo per una grande passione e conoscenza della materia.