Gaeta - Formia: E' il derby. Il tecnico Gesmundo " Ci arriviamo bene, per l'intera settimana i ragazzi hanno lavorato con grande intensità".

16.11.2019 09:36 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Il conto alla rovescia è partito. Per tutta le settimana in piazza e nei bar si è parlato in casa Gaeta solo del derby, perchè Gaeta - Formia è il derby. Il derby del golfo tra due città che confinano, perchè sappiamo che questi due centri sono divisi solo dal confine. Come arriva al derby il Gaeta. " Bene - risponde il tecnico Francesco Gesmundo - i ragazzi hanno lavorato con grande intensità. E' un derby importante per entrambe le piazze. Personalmente mi fa tanto piacere essere presente in questa gara, come allenatore. La sento tanto perchè mi sento un gaetano acquisito. Conosco e so dell'importanza di una partita del genere. Vogliamo dare una grande soddisfazione a tutta la dirigenza che ha creduto nel portare il Gaeta in una categoria superiore. Tutti ci sentiamo di rappresentare una piazza storica come quella di Gaeta". Formazione decisa? " Devo dire che i ragazzi mi stanno mettendo in difficoltà, questo per un allenatore è il massimo. Stanno bene e tutti hanno lavorato con tanto impegno. Le idee le ho chiare, ma come sempre la formazione la darò due ore prima della partita". Cosa sa del Formia? " Hanno dei giovani di lega importantissimi, con dei giocatori esperti importanti come Basso e Autero. Un giusto mix, che si è subito amalgamato. La classifica conferma questo". Firmerebbe per un pareggio? " Assolutamente no. Mi interessa sempre la prestazione come c'è stata domenica ad Arce. Le partite le voglio sempre giocare per vincerle". Adesso la parola passa al campo.