Il pronostico delle pontine in Eccellenza è di GIORGIO MINIERI

11.10.2019 17:26 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Ha vissuto lo scorso anno il campionato di Eccellenza sulla panchina dell'Itri dopo aver vinto il campionato di Promozione fino a otto giornate dal termine. Questa estate è stato vicino anche a una panchina di serie d, e diverse richieste per i due massimi campionati. E' al palo e come tutti gli allenatori sta soffrendo ma con grande serenità la mancanza di una panchina. Questa settimana il pronostico è di Giorgio Minieri. 

Formia - Itri: Il Formia sta passando un momento particolare. Le dimissioni di mister Troise lasciano pensare che c'è qualcosa che non va. L'Itri dal centrocampo in sù è un' ottima e grande squadra. Qualità, tanta fisicità e tanta tecnica. In difesa lascia un tantino a desiderare. 2

Vis Sezze - Ausonia: E' la partita più bella di domenica. Sto seguendo la Vis Sezze, una squadra che non molla mai. Anche mercoledì a Pontinia sotto di due gol sono riusciti a prendere la partita. Sono in condizione fisiche ottime. Domenica a Gaeta avrebbero meritato il pareggio. L' Ausonia però è la corazzata del campionato. Staranno alla vetta del girone fino alla fine. La partita sciagurata l'hanno avuto domenica scorsa con la Lodigiani, non capiterà mai più. 

Astrea - Gaeta: Altra gran bella partita. Di fronte altre due squadre attrezzate per il salto di categoria. Entrambe se la giocheranno. Gaeta tanta qualità. Astrea qualità e fisicità. Entrambe allenate da due bravi allenatori. Non mancheranno i gol perchè tutte e due le squadre giocano a viso aperto.X

Pontinia - Paliano: Ho visto giocare il Paliano a Gaeta e non merita gli attuali cinque punti. Anche questa e una squadra con tanta qualità in campo. Non ho visto il Pontinia, ma in casa loro hanno un campo particolare. Faranno la solita gara agonistica. Hanno fatto una squadra che con quel campo non c'entra nulla. X

Atl. Lodigiani - Pro Cisterna: La Lodigiani è allenata una squadra da un giovane ( 31 anni ) allenatore come Di Rocco. Legge molto bene la partita e nei 90' di gioco cambia spesso modulo. Hanno vinto a Gaeta e ad Ausonia, due indizi possono essere già una mezza prova. Il Cisterna viene da un filotto di risultati e l'entusiasmo è un grande alleato per i giocatori. Società forte e sempre presente, però domenica sarà molto dura.