Itri c'è tanta curiosità per la prima uscita stagionale dei ragazzi di Marco Ghirotto ,oggi contro il Sabaudia. Ore 17.30

10.08.2019 07:00 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Dopo tredici giorni di lavoro, c'è tanta attesa per la prima davanti ai suoi tifosi dell' Itri Calcio. La formazione di Marco Ghirotto farà il suo esordio con la neo nata Sabaudia, di mister Dario Lauretti, Oggi con inizio alle ore 17.30.   C'è grande curiosità da parte di tutta la dirigenza per vedere all'opera questa nuova squadra. In primis da quello che l'ha costruita, il direttore Gaetano Fiore. " Le amichevoli di agosto - dice il direttore sportivo ai colleghi di Sport gaetano - servono solo per la crescita dei ragazzi, guai a pensare al risultato. E' la prima uscita ed è chiaro che vogliamo cominciare a fare bene. Bisogna solo aumentare il livello di affiatamento e di coesione tra i reparti". La prima impressione dopo questa primissima partenza? " Impressione direi ottimale, anche perchè molti giocatori sono della passata stagione già nè conoscevamo i valori, i nuovi stanno facendo intendere di essere stati delle scelte importanti". Manca ancora qualcosa per dire mercato chiuso? " Diciamo che manca un centrocampista . Un elemento che permetta di chiudere il cerchio. ben sapendo che abbiamo una serie di giocatori duttili ed adattabili. Quello che è certo che non faremo follie, l'operazione si farà solamente se ci saranno le condizioni giuste sotto tutti gli aspetti. Abbiamo assistito a tanti giochi al rialzo, l' Itri a questi giochi non ci sta" Che Eccellenza si aspetta? " Campionato difficile ancora di più di quello dello scorso anno. Tante squadre hanno fatto cose importanti. Ci sono almeno sette - otto formazioni che possono prendere la fascia alta della classifica, noi cercheremo di stargli dietro. Se troveremo subito la giusta quadratura , credo che ci potremo divertire".