Latina Sermoneta - Colleferro si gioca sul campo della SaMaGor alle ore 15. Matteo Viscusi " Dobbiamo vincere e basta".

01.02.2019 10:14 di Paolo Annunziata articolo letto 200 volte

Visto l'indisponibilità del " Tiziano Righetti " il Latina Sermoneta è costretto ancora una volta ad " emigrare". La gara in programma domenica contro il Colleferro si gioca all " Ivano Ceccarelli"  della Sa.Ma.Gor. Una sfida importante per i nerazzurri che vengono da otto sconfitte consecutive, con una classifica da zona rossa. E' scontro diretto contro il Colleferro che arriva a Latina con quattro punti di vantaggio. Viene da sola la considerazione che non ci sono più appelli, serve solo la vittoria per continuare a tenete alimentata la fiammella della speranza. " E' arrivato il momento - dice l'estremo difensore Matteo Viscusi - di tornare ai tre punti. Non abbiamo più appelli. Ritorno in campo dopo due settimane di assenza per una fastidiosa influenza. Abbiamo due gare decisive, domenica con il Colleferro e poi andremo sul campo della Pro Roma , entrambe le squadre ci precedono on classifica. Ci giochiamo una buona fetta di stagione. Dobbiamo a sfruttare al massimo la partita di domenica, tre punti porterebbero un grande entusiasmo, che chiaramente in questo momento non è altissimo. Il Colleferro in questo ultimo periodo ha mosso la sua classifica, domenica hanno pareggiato con l'Ottavia quarta forza del raggruppamento. La voglia di risalita è tanta, per quello dimostrato non meritiamo questa classifica. Per fortuna che alle spalle abbiamo una forte società, non avanziamo nessun rimborso, questo è un dato importante, visto quello che sento dire in giro. Dobbiamo conquistare il bottino pieno, per poi preparaci all'altro scontro diretto in casa della Pro Roma".