Le pontine in Eccellenza viste da PAOLO PELUCCHINI " La vetrina è tutta per la Vis Sezze".

21.10.2019 11:04 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Una cosa è certa sarà un campionato quello di Eccellenza scoppiettante fino alla fine. Questa settimana a comandare è il Gaeta, che ha superato il Pontinia. Testa della classifica grazie alla vittoria della Vis Sezze contro la Lodigiani. 

" Ho visto la - dice il tecnico Paolo Pelucchini partita. Di fronte due belle squadre. Grande Vis Sezze nella prima parte della gara. Ha avuto un pizzico di fortuna sui due gol, il primo una classica autorete e il secondo su una indecisione del portiere avversario. Vittoria che comunque ci sta tutta. Bella prestazione e classifica che si accorcia dove c'è anche la formazione rossoblù. Adesso devono dare continuità ai risultati, gli sta mancando questo".

Gaeta: Sulla carta era una gara da uno fisso. Servivano i tre punti e sono arrivati, con loro anche il primo posto in classifica. Stanno confermando quello che avevo detto alla vigilia. Hanno superato quel momento di amalgama che tutte le squadre hanno nel primo mese di campionato. Il gaeta è una seria candidata alla vittoria finale, stanno dando continuità, con questa classifica corta può succedere di tutto. 

Formia: Peccato. Dopo un primo tempo perfetto che l'hanno chiuso in vantaggio per tre a zero, ha fatto seguito una ripresa scellerata. Ci sarà stato sicuramente un calo mentale, qualcuno avrà pensato che oramai la partita era chiusa. Ma quando di fronte ti trovi un avverasio come Gallaccio, non c'è mai nulla di scritto. E' chiaro che in casa Formia c'è tanto rammarico, ma alla fine portare via un punto da Palestrina è sempre un grande risultato. 

Itri: Inspiegabile questo rendimento dopo sette giornate di campionato. Dal tabellino che ho letto mi pare che ieri per la prima volta erano al completo. Chiamiamola giornata storta, anche perchè ho visto il Casal Barriera e non mi pare una squadra di primo livello. Parlare di crisi è prematuro, anche se queste sconfitte casalinghe possono lasciare il segno. La ripresa degli allenamenti non sarà ceratmente serena.

Pro Cisterna:

Due trasferte consecutive un solo punto, quello di ieri in uno scontro diretto in casa dell'Atletico Vescovio muove la classifica, entrambe le formazioni sono a braccetto con otto punti. al gol dei locali, c'è stata subito una veemente reazione ed è arrivato il gol del pari con Baylon. Stanno facendo il loro campionato, sono partiti nettamente in ritardo a cominciare dalla campagna acquisti, visto il ripescaggio dell'ultima ora. La salvezza la raggiungeranno nella massima tranquillità. 

Pontinia:

Non era certamente la gara giocata a Gaeta dove il Pontinia poteva portare punti a casa. La classifica è diventata complicata, in Eccellenza non si recuperano posizioni quando stai dietro. Il Pontinia è chiamata a fare punti in casa, solo dal loro campo potranno tenere alimentata la loro classifica, altrimenti sarà molto dura. Non si può drammatizzare dopo una sconfitta a Gaeta.