PRIMA Categoria: Finito il girone di andata, ci aspetta una seconda parte di campionato ancora più avvincente.

20.01.2020 16:24 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' terminato il girone di andata in Prima Categoria, con l'Hermada regina d'inverno. Classifica corta, con tre squadre nel giro di tre punti. Hermada 36, Nuovo Latina 35, Montenero 34. Con Atletico Pontinia e Montello che hanno nel mirino chi le precede. Con 15 partite ancora da giocare la lotta è aperta, anche se le prime tre della classe hanno qualcosa in più. Occhio anche alla Don Bosco Gaeta, è la squadra che al momento nessuno vorrebbe affrontare. Due acquisti mirati ed ecco che la formazione di mister Medina, non ha nessuna intenzione di fermarsi, così come l'Atletico Itri che ha cambiato marcia. Da domenica prossima è arrivato il momento come dice il collega Franco Lauro della Rai di allacciare le cinture di sicurezza. Tutte le squadre hanno le carte in regola per alzare il ritmo e ad affondare i colpi al momento giusto, con l'unica certezza, che chi sbaglia in questo girone di ritorno non ci saranno occasioni per rimediare agli errori e ogni occasione sarà unica e irripetibile. Domenica con l'inizio del girone di ritorno sarà un campionato nel campionato, per una Prima Categoria mai come quest'anno equilibrata per le posizioni che contano, per andare in Coppa Lazio e soprattutto per mantenere la categoria. Un girone di ritorno da bere tutto d' un fiato fino a maggio quando ognuno raccoglierà quanto seminato ( forse ) meritata. Almeno così si spera , magari evitando più di qualche polemica arbitrale. Come dicevamo al momento è una lotta a tre, le prime della classe hanno dimostrato di meritare queste posizioni, basta un passo falso per cadere dalle stelle alle stalle. Con la prima di ritorno la partita più difficile spetta al Montello di scena a Gaeta, ospite di una Don Bosco ( nella foto la gioia dopo un gol nella gara contro il Marina Club). Questa volta per i ragazzi di Fabio Facci è la partita da dentro e fuori, anche perchè con una sconfitta si rischia pure di non entrare nel tabellone della Coppa Lazio. Il Nuovo Latina riceve una Virtus Faiti che non merita l'attuale classifica. Una gara dall'alto contenuto agonistico. Sulla carta è l Hermada che potrebbe guadagnare qualche punto, visto il secondo turno consecutivo casalingo contro il Marina Club. Il tecnico Pelucchini ha già fatto capire come sarà la settimana di allenamento, dove non dovrà essere preso nulla sotto gamba. Il Montenero riceve uno spento Sabotino, che forse ha speso tanto nelle prima parte della stagione. Per il tecnico Moretti all'orizzonte dopo Montenero c'è l' Hermada. Due partite difficili ma non impossibili. Da domenica parte la volata, che durerà 15 settimane, una volata che parte così lontanissima dallo striscione d'arrivo. Chi avrà benzina nelle gambre arriverà all'obiettivo prefissato. Buon girone di ritorno a tutti.