Under 14 - Il Fondi conquista il Titolo Provinciale, capitan Panella alza la Coppa.

10.06.2019 14:00 di Fabiana Mantovani   Vedi letture

FONDI CALCIO – ACADEMY TERRACINA 3 – 1
FONDI CALCIO: Saraniero E., Biasillo, Panariello, Apicella, Saraniero P., Brizzi, Marzella, Pannone, Marrocco, Massa, Coscione. A disp. Curumi, Paletta, Sepe, Giovannini, Peppe, La Rocca, Rei, Rotunno, Lo Stocco. All. De Santis
ACADEMY TERRACINA: Martinelli, Piasentin, Mauti F., Leo, Fiorillo, Dauria, Reggio, Di Manno, Centra, Mauti A., Palombo. A disp. Sanguigni, Dinacci, Sereno, Tantalo, Pagliaroli, Gallinari, Acanfora, Masci, D'Onofrio. All. Sbaraglia
ARBITRO: Treglia di Formia
MARCATORI: 25'pt Marrocco, 35'pt Massa, 25'st Mauti A. (AT), 35'st Rotunno

E' il Fondi a conquistare il titolo provinciale della categoria Under 14. La formazione di De Santis, vincitrice del girone B, dopo aver eliminato l'Agora, supera in finale l'Academy Terracina, giunta seconda nel medesimo raggruppamento e giunta all'atto conclusivo del torneo grazie al successo in semifinale con il Lanuvio Campoleone. Andando al match i rossoblu prendono in mano il pallino del gioco sin dalle battute iniziali facendo valere anche la maggiore possenza fisica. I terracinesi però tengono anche se non riescono spesso ad uscire dalla propria metà campo. La pressione dei fondani da i suoi frutti al 25': il bel tiro di Massa viene respinto da Martinelli che nulla può sulla ribattuta a botta sicura di Marrocco. Prima dell'intervallo giunge il raddoppio del Fondi con Massa che questa volta fa tutto da solo insaccando alle spalle del portiere tigrotto. Nella ripresa l'Academy si mantiene compatta e, anzi, con il trascorrere dei minuti, prende coraggio riuscendo a riaprire a contesa al 25': sugli sviluppi di un calcio d'angolo è Alessio Mauti a coordinarsi lasciando partire una conclusione che non lascia scampo a Saraniero E.. Ultima parte di gara emozionante con Mauti che cerca la doppietta con un'interessantissimo calcio di punizione e con il neoentrato Rotunno che allo scadere cala il tris per i rossoblu. Grande festa finale con capitan Lorenzo Panella ad alzare la Coppa.