Under 15 Regionali - SS Michele Donato super. Batte il Frascati e torna in vetta.

29.04.2019 07:00 di Fabiana Mantovani   Vedi letture

SS MICHELE DONATO – LUPA FRASCATI 2 – 0
SS MICHELE DONATO: Capurso, Radice, Dall'Aglio, Milani, Piccirilli, Puppo, Fortunato (29'st Oropallo), Paparelli (31'st Valle), Missio, D'Angelo, Ventrone (17'st Giovannola). A disp. Sagliani, De Paolis, Dridi, Rosato, Aruta. All. Bignozzi
LUPA FRASCATI: Bonacci, Splendori, Dersniku (10'st Tawadros), Bova, Lestini, Gentilini, Bono (18'st Benini), Annessi (9'st Massaroni), Fumai, Lombardelli (23'st Casciotti), Tafani. A disp. Troiano, Gugliotta, Martirani, Proietti, Vagarini.
ARBITRO: Davide Foderà di Formia
MARCATORI: 12'pt Bonacci (aut..), 10'st Missio
NOTE: ammoniti Gentilini, Splendori (LF)

 

Un SS Michele e Donato in formato super batte la Lupa Frascati e si riprende la testa della classifica a tre giornate dalla fine del campionato rimediando così immediatamente al pareggio conseguito prima della sosta sul campo del Cynthia che aveva consentito alla compagine castellana il sorpasso in vetta. Partita che, vista l'importanza della posta in palio, è molto tirata ma corretta. Dopo venti secondi dal fischio d'inizio sono i padroni di casa a farsi vedere in avanti con un tiro di Missio a lato. La replica dei giallorossi al 4': lancio in area per Gentilini chiuso dall'uscita bassa di Capurso. Al 6' borghigiani pericolosi: sugli sviluppi di una punizione Paparelli apre a sinistra per Ventrone il cui diagonale viene deviato sul fondo da Bonacci. E' il preludio al gol che arriva al 12': angolo per i borghigiani battuto corto, cross di D'Angelo che Bonacci devia nella propria porta. Gli ospiti cercano di reagire prima con un tiro dalla distanza di Fumai sul fondo poi al 19' sugli sviluppi di un angolo, uscita a vuoto del portiere amaranto, pallone che arriva a Splendori la cui conclusione viene alzata sopra la traversa da un reattivo Capuso. Al 28' però il SS Michele Donato sfiora il raddoppio: Paparelli sulla sinistra accelera arrivando sul fondo e mettendo in mezzo un gran pallone che sfila davanti alla porta ma nessun compagno si fa trovare pronto alla deviazione. Il primo tempo si chiude con un calcio di punizione di Tafani deviata in tuffo sul fondo dal sempre attento Capurso. In avvio di ripresa importante occasione per la Lupa Frascati: Gentilini crossa al centro area per Tafani che da ottima posizione spara alto. Letale la replica dellasquadra di Bignozzi che al 10' raddoppia: lancio sulla destra per Missio che va via a Dersniku, entra in area, spedendo la sfera all'angolino opposto alle spalle dell'immobile Bonacci. Da qui in avanti i locali prendono in mano il controllo della gara e al 27' si fanno vedere in avanti: Fortunato affonda sulla sinistra serve Missio che difende palla scaricando su Milani che calcia a lato. L'ultima chance del match comunque è degli ospiti fermati da un autentico miracolo di Capurso: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Tafani tira da fuori area, l'estremo difensore borghigiano anche parzialmente coperto, vede il pallone all'ultimo momento ma riesce con la mano destra a deviare sul fondo e a mantenere inviolata la propria porta nella partita probabilmente più importante della stagione. Dopo quattro minuti di recupero giunge il triplice fischio che da il via ai festeggiamenti sotto la tribuna dei ragazzi di casa giustamente applauditi dal caloroso pubblico.