CE£SIDIO FABRIZIO: Ancora Frosinone e sono nove. I premi speciali.

08.06.2019 13:40 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E Nove. Il Frosinone scrive per la nona volta il suo nome nell'albo d'oro nella bacheca del Memorial Cesidio Fabrizio. Davanti a più di 500 spettatori Frosinone e SS Michele Donato hanno offerto alla platea una finale degna di nota. Una ripartenza alla grande sotto ogni punto di  vista, dal contenuto tecnico alla presenza della gente ed ad una organizzazione impeccabile. E' stata una serata all'insegna dei bambini orgogliosi di accompagnare  giocatori e terna all'ingresso in campo, Un inizio di serata impeccabile che ha raccolto applausi a scena aperta, tutto questo sotto l'impeccabile regia di Angela Fabrizio. Una finale dove il Frosinone ha meritato di portare a casa, ma il SS Michele Donato è uscito a testa alta, nella consapevolezza di aver dato il massimo. Al triplice fischio è scattata la seconda fase, della festa, quella delle premiazioni, tantissimi i premi distribuiti dalle autorità politiche, civili e sportive, con il grande appuntamento dei fuochi d'artificio. Poi un mega buffet dove hanno partecipato tantissima gente pronta a fare i complimenti a tutti i componenti dell'Associazione, a cominciare dal presidente Luigi Palleschi. 

Questi i premi speciali: 

Miglior Giovane della Finale: Gabriele Bragalone ( Frosinone)

Miglior portiere: Alessandro Capogna ( Frosinone)

Capocannoniere: Luciano Pierluca ( Frosinone)

Miglior giocatore della finale: Alex Chinaglia ( S.S. Michele Donato)

Miglior giocatore del torneo: Pietro Santarpia ( Frosinone). 

La foto è di Francesca Fabrizio