Under 19 elite: Urbetevere - Hermada Risultato FINALE 2 - 0

03.11.2018 15:06 di Paolo Annunziata articolo letto 279 volte

URBETEVERE - HERMADA  2 - 0 

Urbetevere: Bote, Carillo, Colacicco, Costa, Cupito, Di Biagio, Di Clemente, Di Veroli, Flamini, Donnini, Francaviglia. A disp: Monaldi, Oliviero, Paola, Porta, Verna All. Simone Marinelli

Hermada: Guerzoni, Gasbarroni, Marchetti, Paravani, Perotti, Masella, Nogarotto G. Palmieri, Vitiello, Neri, Pagliaroli. A disp: Pandozzi, Carocci, Malizia, De Gregorio, Antonelli, Bellissimo, Ghiraldo. All: Peppe Coluzzi

Arbitro: Christian Ferruzzi di Albano Laziale

Marcatori:  17'pt Donnini, 20'st Flamini

E' arrivato il giorno dell'esordio del nuovo tecnico dell'Hermada Peppe Coluzzi ( ex Sonnino). C'è quindi curiosità per vedere se ci saranno delle novità. La formazione di casa viaggia con nove punti in classifica, quattro sono quelli dell'Hermada. Il presidente Marcuzzi si attende la famosa scossa, dopo il cambio tecnico. E' arrivato il momento di far ritornare a muovere la classifica. Mister Coluzzi è costretto a seguire la partita dalla tribuna, visto il ponte delle festività dei Santi.  la Federazione è rimasta chiusa, quindi non è stato possibile fare il tesseramento.  L' Urbetevere si porta in vantaggio con il suo numero dieci Nicolò Donnini, direttamente su calcio di punizione dai venti metri. Guerzoni vede il pallone in rete. Le due squadre sono rientrate negli spogliatoi, Hermada sotto di un gol e due ammoniti che sono Palmieri e Vitiello. quel nervosismo che si registrava con Ramazzotto lo si vede anche con il nuovo tecnico Coluzzi. Comunque è un Hermada in partita, il gol preso direttamente su calcio di punizione è stato l'unico tiro in porta da parte dei romani. C'è il raddoppio dell'Urbetevere con un perfetto colpo di testa di Flamini. Incredibile, l'Hermada ha fallito un calcio di rigore con Devid Neri, dice veramente male ai ragazzi dell'Hermada.Niente da fare. L'Hermada conosce un'altra sconfitta, che aggrava sempre di più la posizione in classifica. Adesso bisogna dare tempo al tecnico Coluzzi, per mettere in pratica le sue idee.