Under 19 elite: Virtus Faiti, che esordio. Anche in elite i ragazzi terribili non mollano.

09.09.2019 14:52 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Davanti a più di 250 persone i ragazzi terribili dell'Under 19 elite della Virtus Faiti, non scherzano. Esordio con il botto, vittoria più che meritata quella ottenuta sulla Boreale Don Orione. Formazione capitolina che lo scorso anno si è piazzata in quarta posizione nella classifica finale. A due giorni di distanza c'è ancora un pò di commozione da parte del presidente Ezio Favaretto. Un presidente dai grandi valori, in un calcio soprattutto quello giovanile che vede sempre più approssimazione ed altre cose...  " La gara d'esordio di sabato - dice Ezio Favaretto - rimarrà nella storia del nostro sodalizio. Non potrò mai dimenticare in primis tutta quella gente che è venuta a sostenere i nostri ragazzi. Con quella piglio ha giocato la squadra fino al triplice fischio. Alla fine il risultato poteva essere più rotondo, ma va bene così. Forse l'avversario è venuto a Borgo Faiti convinto di fare un sol boccone di questa squadra. Invece nel calcio non c'è mai nulla di scritto. Devo fare i complimenti a mio fratello Daniele per il buon mercato fatto. E' riuscito a portare ragazzi veramente bravi e con grande educazione. Hanno lottato con un grande attaccamento alla maglia. Abbraccio tutta quella gente che è venuta a sostenere i ragazzi, gli chiedo di essere sempre presenti. Un piccolo borgo che è pronto a giocarsi questo campionato contro lo strapotere della capitale. Lo sappiamo bene che arriveranno le sconfitte, ma noi dobbiamo pensare solo a mantenere la categoria. Sarà come aver vinto due campionati".