Under 19 regionale: Montello - Audace. In diretta dall'Oscar Zonzin. Finale 0 - 2

09.02.2019 14:21 di Paolo Annunziata   Vedi letture

MONTELLO CALCIO - AUDACE  0 - 2 

Montello: Zaccagnini, Pegoraro, Mazzella, Di rRimo, D'Arpino, Cassanelli F. Abate, Perotti, Capoccia, Cappelletti, Romani. A disp: Cassanelli D. Corradini, Di Cori, Bauco, Toti. All: Luca Ceretta

Audace: Giuliani, Tozzi A, Recchia, Tozzi F. Schiavella, Fresilli, Koqi, Bianchi, Poerpaoli, Gasperini, Zaia. A disp: Masrtofrancesco, Schiavella C. Franzesini, Ercoli, D' Agttilia, Mastrogiacomo, Proietti, Gramicia. All. Mirko Fioretto 

Arbitro:  Alessandra Vannoni di Aprilia

Marcatori:37'pt Gasperini ( rig.) , 47'st Bianchi 

Riflettori puntati sull' " Oscar Zonzin" per raccontarvi la partitissima della diciottesima giornata del girone G dell'under 19 Regionale. Arriva la capolista Audace ( 37 ) per un Montello ( 33 )  che vuole far suo questo scontro diretto per portarsi a un punto dalla vetta. Con l'arrivo di Luca Ceretta è un Montello che non perde un colpo. quattro partite, dodici punti. L'entusiasmo è quello giusto, così come le motivazioni, che per questa gara vengono da sole. Un treno da non perdere per Francesco Cassanelli e compagni, pronti a lottare fino all'ultimo respiro per provare a portare a casa tre punti di fondamentale importanza. Ore 14.20 le squadre sono in riscaldamento, sale la tensione. " La possiamo paragonare - dice il dirigente Simone Trovò - a una finale di Coppa. Il pronostico è alla pari, i ragazzi di Ceretta vorranno sfruttare il fattore campo. Sto vedendo i ragazzi fare riscaldamento con grande concentrazione e abnegazione. Sappiamo bene che la posta in palio è altissima. Vogliamo calare una bella cinquina. L' " Oscar Zonzin - chiude Trovò - ritorna a respirare grande calcio giovanile, questa per noi è stata la prima vittoria" Ore 14.40 la tribuna dell'Oscar Zonzin comincia a riempirsi, le due squadre sono in pieno riscaldamento, sale la tensione. Davide Barcella è in campo vicino ai suoi ragazzi. 14.58 inizia la partitissima tra Montello e Audace. Montello in casacca biancocelste, biancorrossi l'Audace.Primo affondo da parte del montello, il cros di Romani si perde sul fondo.Angolo Montello, senza esito. 8' Montello vicino al gol, cros dalla sinistra di Perotti, il colpo di testa di Romani si perde di poco a lato. Ritmi alti tra le primer due della classe, si attacca da una parte e dall'altra, con un predominio superiore da parte dei giocatori di casa.Partita che si gioca centrocampo, difese attente. Grande rapidità dalla tre quarti in su per il Montello, che ci sta facendo un'ottima impressione. Punizione per l'Audace il tiro di Gasperini è intercettato da Pegoraro. Contropiede Montello con Cappelletti che si fa trenta metri di campo, viene atterrato ai diciotto metri, calcio di punizione. Al tiro va Romani con le punta delle dita devia in angolo il portiere, il tiro aveva dato l'illusione del gol. Più Montello che Audace.Quarto angolo per il Montello, questo conferma la supremazia territoriale da parte del Montello. Gli angoli devono essere sfruttati meglio.Adesso sulla tre quarti punizione Audace, Montello tutto dietro la linea del pallone, il rasoterra viene allontanato. 37'  di gioco tra lo stupore di tutti la signorina Vannoni asegna un calcio di rigore, che nessuno ha visto, vane le proteste, dei biancolceesti, al dischetto va Gasperini, tiro forte centrale gol.Risultato bugiardo per quello che stiamo vedendo. Immediata la reazione del Montello. E' finito il primo tempo con l'Audace che rientra negli spogliatoi con questo gol generoso realizzato su calcio di rigore. Parziale che sta penalizzando il Montello. Opinioni concordanti in tribuna, rigore generoso, e ottima mole di gioco per il Montello. Il secondo tempo inizia adesso. Montello che adesso sta subendo il contropiede della capolista.Il Montello prova ad arrivare al gol del pari, l'Audace parte in contropiede, Cassanelli Francesco è costretto al fallo, giallo e calcio di punizione che l'Audace non trasforma. E' sempre 0 - 1. E' il momento di maggior pressione del Montello, il portiere Giuliani è protagonista. C'è il settimo angolo per il Montello, calciato fiacco da Perotti. Doppio intervento di Giuliani che nega la gioia del gol a Cappelletti. Grande lavoro difensivo dell'Audace, con Tozzi che sta tenendo da solo il reparto. In pieno recupero l'Audace mette in cassaforte il risultato. E' finita in questo momento. Sconfitta che schiuma rabbia in casa Montello, la capolista vola a più sette, un gup difficile da recuperare.