Under 19 Regionale: Podgora - Nettuno Risultato FINALE 2 - 0

05.01.2019 14:40 di Paolo Annunziata articolo letto 312 volte

PODGORA CALCIO - NETTUNO  2 - 0 

Podgora: Girolamo, Gerardi, Sordilli, Boscaro, Chimento, Cerella, Di Ciocco, Corradini, Macera, Mason, Ferrelli. A disp: Martin T. Marangon M. Marangon R. Martin M. Paolucci, Tosatti, Palermo. All: Michele Giordani

Nettuno: Lombardi, Simone, Ludovisi, Natale, Cosmi, De Franceschi, Insogna, Pagnottella, Adegor, De maio, De santis. A disp: Tenti, Lombardi, Pascarella, Chamam, Quiese, Catavotello, Ayari. 

Arbitro: Serena Bencivenga di Latina

Marcatori: 8' pt Macera, 38'st Ferrelli

Anche a Podgora la partita è iniziata con sei minuti di ritardo. Un testa cosa da non sottovalutare per i ragazzi di Michele Giordani. C'è il Nettuno penultima della classe in piena zona retrocessione. 

Si gioca un testa - coda da non sottovalutare per il Podgora di Michele Giordani. Arriva il Nettuno penultima della classe in piena zona retrocessione. Partite sempre difficili, dove la testa deve andare al cento per cento. Le due squadre sono in pieno riscaldamento.Avvio supersonico per il Podgora, che ha subito schiacciato il Nettuno nella propria metà campo. Subito due occasioni sbagliate all' ottavo minuto arriva il gol. La prima rete del 2019 porta la firma di Fabio Macera. Reazione del Nettuno, che però non crea problemi alla difesa di casa. Podgora padrone del campo che non riesce a trovare il gol del raddoppio. Bisogna essere più cinici sotto porta.  Ancora protagonista il portiere Lombardi, se il Nettuno è ancora in gioco lo deve al proprio portiere.Numero di Macera, una rovesciata alla CR7, Lombardi dice ancora di no, con un volo felino. E' terminato il primo tempo dove il Podgora lo poteve chiudere con un risultato più vistoso, è solo uno a zero. Anche al " Pietro Buongiorno " è iniziato il secondo tempo. Non cambia il copione Podgora in avanti, una rasoiata di Lorenzo Sordilli fa la classica barba al palo. E' arrivato l'atteso e meritato raddoppio per il Podgora, assist di Macera per l'attaccante Alessandro Ferrelli che mette dentro il pallone del due a zero. Il Podgora inizia il nuovo anno così come lo aveva finito, con una vittoria e sempre per due a zero. Il team allenato dal bravo Michele Giordani si avvicina sempre di più alle posizioni di classifica che contano.