Atletico Pontinia: attacco stellare. Matteo Fiori " Davanti siamo devastanti".

21.10.2019 17:05 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Tre partite, cinque gol, più due in Coppa Lazio. Matteo Fiori è già il capocannoniere della squadra e del girone. " Questa davanti è una squadra - dice l'attaccante di Sezze - devastante. Quando ripartiamo con Della Fornace e Costanzi non c'è nè per nessuno. La botta presa a Sonnino all'esordio ci ha fatti ritornare con i piedi per terra. Le chiacchiere estive che ci davano tutti per super favoriti ci hanno fatto montare la testa. Abbiamo capito subito cosa vuol dire giocare in Prima categoria. Un campionato tosto dove puoi perdere con qualsiasi squadra. Senza umiltà non si va lontano. Ieri ho tatto tripletta, per noi attaccanti andare in gol è importante, farne tre ti da tanta gioia. Il più bello dei tre? Sicuramente il terzo ho preso palla a centrocampo ho saltato due avversari e arrivato ai sedici metri ho fatto partire un rasoterra velenoso con il pallone che si è insaccato a fil di palo. Tutti e tre i gol lì dedico alla nostra gente, anche ieri sono stati fantastici, sono sempre più numerosi. Questo entusiasmo non lo dobbiamo perdere, è il segreto di questo Atletico Pontinia". Domenica primo esame di maturità a Itri. " Hai detto bene. L'Atletico Itri è al comando della classifica a punteggio pieno e non è un caso. Hanno fatto un mercato mirato a quelle pedine che servivano, sono completi in ogni reparto. Ci sarà da stare attenti più del solito, servirà la massima concentrazione. L' Atletico Itri è una squadra di primo livello. Ogni partita offre sempre dei momenti favorevoli. Il nostro obiettivo è quello di sfruttare  al massimo ogni attimo a nostro favore. E' il nostro primo esame di maturità, lo dobbiamo superare ma non sarà semplice". 

La foto è di Francesco Mennella