Atletico Pontinia: Grande gesto di fair play da parte del presidente Alberto Roscioli: " Avrò perso un amico, ma il rispetto è la nostra regola"

21.11.2019 17:24 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Durante la gara Atletico Pontinia - Atletico Colleferro c'è stato un bel gesto di fair play da parte del presidente Alberto Roscioli. Un proprio sostenitore già dall'inizio della partita stava offendendo l'arbitro. Con il passare dei minuti ha cominciato a beccarsi con un dirigente del Colleferro. Con il passare dei minuti si è alzato per andare al contatto. A quel punto è intervenuto il presidente Alberto Roscioli che ha invitato il suo sostenitore ha lasciare lo stadio. Anche qui c'è stato un battibecco, ma alla fine il simpatizzante dell'Atletico Pontinia ha lasciato l'impianto tra l'applauso della gente. " La situazione stava degenerando - dice Alberto Roscioli - a quel punto sono dovuto intervenire. Ho invitato la persona ad abbandonare lo stadio. Avrò perso un amico ma le nostre regole a cominciare dal massimo rispetto devono essere messe in atto. L'ho fatto soprattutto perchè in tribuna c'erano tanti nostri bambini. Tutta la società a cominciare dal nostro vice Massimiliano Antelmi ha condiviso il mio gesto. Questo è l'Atletico Pontinia. Quando parliamo che siamo una famiglia, questa è la nostra risposta. Se diamo un esempio sbagliato ai nostri giovani e bambini, è la fine". Un grande applauso quindi ad Alberto Roscioli. In un ambiente dove fanno notizia le aggressioni all'arbitro e alle risse, l'Atletico Pontinia si conferma come società dal grande fair play. Questo è il calcio che piace a noi. Complimenti presidente.