Atletico Pontinia: Il tecnico Palmieri " Dobbiamo ritornare a giocare con il sorriso. Ritroviamo subito l'entusiasmo".

12.10.2019 13:30 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Tutto pronto in casa dell'Atletico Pontinia. Ancora una tegola per il tecnico Clemente Palmieri. " Anche per domani - attacca il tecnico di Pontinia - abbiamo diveri infortunati. In settimana si è aggiunto anche quello di Riccardo Ficaccio. Si parla di legamento del crociato. Ancora out Piertrosanti, Callori, D'Alessandro i primi due 1996 e 1997. Ci sarà l'assenza di Bovolenta, ma non pre questo voglio farsciarmi la testa. Ai ragazzi ho chiesto scusa alla ripresa degli allenamenti, per aver sottovalutato la prima gara di campionato. Abbiamo lavorato con intensità per tutta la settimana. Per noi il campionato inizia domani contro l' FC Agora. Guai a chi sento parlare di un Atletico Pontinia favorita alla vittoria finale. Questo è un campionato diffcile, dove il passo è completamente diverso. Alla famiglia dell'Atletico Pontinia dico che non siamo ancora al top, i carichi di lavoro sulle gambe ci sono ancora. Tra due settimana saremo nella migliore condizione fisica. Adesso dobbiamo pensare solo alla gara contro l' Agora, le chiacchiere non servono più. Testa bassa e tanta umiltà, perchè il calcio è un'altra cosa. La società sta facendo enormi sacrifici e noi lì dobbiamo ripagare, solo con i risultati. Domani prima del fischio dirò ai ragazzi di stare tranquilli. E' arrivato il momento di ritornare a giocare come fanno i bambini con il sorriso. Con,  la giusta lucidità mentale e entusiasmo , queste sono le componenti che dovranno da domani accompagnare l'Atletico Pontinia". Il fischio d'inizio è alle 15.30.

La foto è di Francesco Mennella.