Bainsizza: Parla il secondo di mister Boccitto, Matteo Zecchini. " Ancora non abbiamo fatto nulla".

18.04.2019 08:30 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Pedina fondamentale nello staff tecnico del Bainsizza, è sicuramente il secondo di mister Boccitto, Matteo Zecchini. Figlio d'arte il papà è Antonio, arcigno difensore degli anni '80, scuola Fulgorcavi. Matteo è entrato in punta di piedi dono 20 anni di calcio giocato, in questa nuova avventura. " E' un'esperienza sicuramente - dice Matteo Zecchini - positiva e già di grande esperienza. Il tecnico Mirko Boccitto è veramente bravo. Non è una fase di circostanza, sto imparando tanto da lui. Ottima professionista, lavora in ogni allenamento dall'inizio alla fine con grande intensità. Sono sicuro che nel giro di poco tempo lo vedremo in categorie superiori. Sul campionato. " I ragazzi dal primo giorno di preparazione stanno lavorando con grande determinazioni. Le prestazioni in campionato sono sempre di ottima fattura. Qui sono tutti titolari e riserve. Sinceramente alla vigilia pensavo a una squadra dalle prime posizioni, ma non da primo posto.Il lavoro serio alla fine paga sempre, ma ai ragazzi sto dicendo che ancora non abbiamo fatto nulla. Nel calcio come diceva il grande Trapattoni non dire gatto se non c'è l'hai nel sacco. Il calcio è bello perchè è imprevedibile. Oggi abbiamo l'allenamento, non cambia nulla nella tabella di marcia, ci alleneremo anche venerdì, e poi ci rivedremo martedì dopo le festività pasquali. Già stiamo pensando alla ripresa contro il Sonnino, squadra che è il miglior attacco del girone. Guai a pensare alla loro classifica. La vittoria in casa del Cos Latina, fa già parte dei ricordi". Cosa vuole fare da grande Matteo Zecchini?. " Adesso devo solo imparare,fare il secondo di mister Boccito è già un bel passo in avanti".