Bainsizza: Sandro Rosato " Il Bassiano? Lotterà fino alla fine per le prime tre posizioni".

Boccitto rosato
05.02.2019 11:06 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Anche da parte dell' Atletico Bainsizza, il pensiero è lo stesso. " Era veramente impossibile - afferma il direttore sportivo Sandro Rosato - giocare. Soprattutto per la sicurezze dei giocatori e dell'arbitro. Si rischiavano infortuni seri, fuori dal campo i bocchettoni per fare uscire l'acqua erano intasati, il primo pensiero è stata la sicurezza per tutti i ragazzi che avrebbero giocato. Il lunedì si deve andare tutti a lavorare. Una partita del genere non ci sarebbe stato lo spettacolo che avrebbe meritato". Direttore, il Bassiano è dentro? " Ci mancherebbe, hanno 37 punti. Una classifica più che meritata per la formazione lepina. Grande gruppo e grande allenatore. Il Bassiano sarà in lotta per prime tre posizioni fino alla fine, non scherziamo. Alla fine vincerà il campionato chi avrà più fame e chi arriverà in condizioni fisiche eccellenti in primavera". Domenica derby a Cisterna. Trasferta difficilissima, tanti nostri ragazzi sono di Cisterna, quindi è una partita che sentono. Bisognerà scendere in campo consci delle nostre forze, guai a pensare ai 22 punti di distacco che ci sono. In questo momento non possiamo fare delle riflessioni, dobbiamo fare la partita con la tensione giusta. Chi ha fatto calcio sa che queste partite sono importanti. Il Bainsizza ha un'idea precisa che è quella di giocarsela sempre. Ci mancheranno ancora De Carolis e Scifoni, due assenze im portanti per questo Bainsizza".