BAR dello SPORT 25- 6 - 2019 Per Cocuzzi e Riccardo Rinaldi ci sono Podgora, Montello e San Michele, una delle tre lì porta a casa

25.06.2019 09:15 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Interessanti notizie oggi al Bar dello Sport. Per Stefano Cocuzzi e Riccardo Rinaldi ( 1999) sul tavolo ci sono tre richieste. La prima è quella del Podgora che ha una percentuale elevata di assicurarsi i due giocatori. Poi c'è il Montello e infine il San Michele, matricola in Seconda Categoria. Il diesse Di Prospero da per sicuro i due giocatori al San Michele. Le nostre informazioni danno Cocuzzi e Rinaldi al Podgora, vedremo. I due giovani del SS Michele Donato, Di Tullio e Zanetti, oggi saranno al " Nalli " di Bella Farnia per uno stage del Pontinia che cerca per l'Eccellenza giovani dal 1999 al 2002. I gioielli del patron Sandro Rinaldi avranno tutti delle richieste per categorie importanti. Altra notizia che circola da più di qualche giorno dalle parti del " Lorenzo Giannandrea" riguarda la prima squadra. C'è il rischio concreto che non venga iscritta al prossimo campionato di Prima categoria. Speriamo che non sia vero, sarebbe un altro brutto colpo per la città di Latina dove da sempre l'Agora è un punto di riferimento. In casa dell'Atletico Pontinia ci sono stati dei contatti con Beltramini e Pietro Tomassi, al momento la forbice tra offerta e richiesta è elevata. Ma come stiamo dicendo dall'inizio di questa rubrica, meglio qualcosa di meno e presa fino alla fine, che il triplo e poi si arriva alla fine del campionato con tre - quattro rimborsi da prendere. L' Hermada è vicina al centrocampista Filippi che ha vinto il campionato con il Ceccano. In casa dell'Atletico Itri arriva la conferma del tecnico Fulvio Ferone e del suo staff, Ernesto Gallo vice allenatore, Renato Petronzio preparatore dei portieri e Gianmarco Simone collaboratore tecnico. Il diesse Giuseppe De Santis, sta portando a termine trattative importanti, occhio all' Atletico Itri. E' ufficiale, l'attaccante Marco Ambrifi ha rinnovato per un'altra stagione per la sua permanenza a Ferentino. Quindi l'attaccante vestirà ancora la maglia amaranto.