Cos Latina: Il tecnico Campo " In casa dell'Agora testa e cuore. Derby difficile"

06.02.2019 18:13 di Paolo Annunziata articolo letto 185 volte

Un primato in solitudine per il Cos Latina. Con un Bainsizza che però deve recuperare la partita con il Montenero non disputata per campo impraticabile. " Il campionato - afferma il tecnico del Cos Latina - Gianluca Campo - entra nel vivo. Sappiamo bene che il mese di febbraio è sempre stato il mese dei primi tentativi di fuga, per poi andare alla volata finale. Dobbiamo interpretare bene le prossime quattro - cinque partite, senza lasciare nulla al caso, soprattutto negli allenamenti. Adesso le partite sono completamente diverse rispetto a quelle del girone di andata, lo abbiamo visto anche domenica contro un Atletico Cisterna vivo e ben guidato dal tecnico Guitaldi. Domenica ci aspetta un derby vero, in casa dell'Agora. Partita difficile, la giocano in casa e adesso il fattore campo è determinante. Lì ho visti e devo dire che la squadra dell'andata è un lontano ricordo, adesso sono una squadra tosta, quadrata e ben messa in campo. Servirà testa e cuore, senza mai perdere la testa. Questa è una squadra che non molla mai, soprattutto per chi entra a partita iniziata, i ragazzi stanno bene, sta uscendo il lavoro che abbiamo fatto dall'inizio. Grande personalità, dobbiamo continuare così. Sappiamo bene che domenica ci sarà da soffrire, sarà una bella partita perchè anche l'Agora pensa a giocare. Quando si è in due, lo spettacolo è assicurato". Il pensiero. " Nella giornata di domani il nostro Daniele Di Matteo, verrà sottoposto a un intervento chirurgico al menisco. Mandiamo un bocca al lupo da parte di tutta la società e della squadra. Contiamo di recuperarlo per le ultime 4 - 5 partite di campionato. Sarà lui il nostro valore aggiunto della volata finale".