Di Marco " Peccato per la sospensione, Stavo vedendo il miglior Cos Latina della stagione"

05.11.2018 15:23 di Paolo Annunziata articolo letto 232 volte

E' un Cos Latina che esce ancora con più forza sul suo valore, anche dopo 45' di partita a Podgora. " Peccato - afferma il direttore sportivo Filippo Di Marco - mi è dispiaciuto. Dico subito che la partita non poteva continuare, ma abbiamo fatto 45' su un campo pesante alla grande. Un approccio di quelli giusti, sono ampiamente soddisfatto per la grande prova offerta dai ragazzi. Ho visto il miglior Cos Latina della stagione, si comincia a vedere grande sintonia tra i reparti. In 45' abbiamo ho visto tre nitide occasioni da rete, non conto le altre situazioni. Forse dobbiamo essere più cattivi sotto porta, ma sul quel campo l'errore ci può stare. Sto vedendo un Toledo sempre più in crescita, questo è un altro dato importante. Stefano Cocuzzi da subito si è calato nella mentalità della categoria. Adesso stacchiamo la spina dal campionato e pensiamo alla gara di ritorno di mercoledì di coppa Lazio  in casa della Valle Martella. All'andata finì 2- 2. Abbiamo un solo risultato la vittoria. Loro sono una squadra esperta con giocatori veri mestieranti. Domenica hanno vinto a Rocca Priora per quattro a due. Sono a due punti dalla vetta, quindi altro test importante per questo Cos Latina. Sono contento di affronate di nuvo questa squadra, siamo in un buon momento e l'entusiasmo è una componente importante. E' bastato un solo tempo a Borgo Podgora per capire che stiamo veramente bene.Guai a cadere nelle loro provocazioni, bisognerà provare a partire subito forti per andare in vantaggio. Non dobbiamo concedergli il pallino in mani loro, vogliamo questo risultato importante per regalarlo ai nostri sponsor e alla nostra gente. Più passano le settimane e più dico che abbiamo un grande allenatore, un vero professionista nei dilettanti".