Federico Costanzi " Dall'Atletico Pontinia non mi muovo. Perchè dovrei farlo . Qui sto benissimo".

28.11.2019 16:57 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' l'attaccante più richiesto alla vigilia del mercato di riparazione che si aprirà lunedì 2 dicembre. Non può che essere Federico Costanzi, visto la sua splendida condizione fisica. " Non possono che farmi - dice Federico Costanzi - le chiamate che già mi stanno arrivando in questi giorni da parte di tanti direttori sportivi. Lo voglio dire in modo ufficiale sul vostro sito che Federico Costanzi  dall'Atletico Pontinia non si muove. Sto benissimo, in tanti anni di calcio non ho mai trovato un clima del genere.  Una dirigenza che si è dimostrata di una serietà unica che in precedenza non avevo mai incontrato. Voglio ringraziare a voce alta Massimiliano Antelmi, insieme ai fratelli Alberto e Mondino Roscioli per la loro professionalità. Dirigenti splendidi che hanno una voglia matta per fare bene per il loro paese, senza altri ritorni. Voglio ringraziare tanto Clemente Palmieri un tecnico che mi ha trasmesso tanti valori positivi. Adesso c'è Angelo Delle Donne un allenatore che non ha bisogno di presentazioni. Giustamente ci ha messo tutti in discussione, dove nessuno si deve sentire titolare o riserva. L'obiettivo è ancora in gioco, ci sono 66 punti a disposizione, può succedere ancora di tutto. So che la società è sul mercato per avviare le prime trattative per rinforzare quei ruoli dove siamo carenti. Domenica arriva il Montenero, sappiamo che è una partita importante. Una partita da vincere per rimanere attaccati alle posizioni di classifica che contano. Una cosa è certa, non molleremo fino alla fine". Parola di bomber.