Hermada: Daniele Sacchetti " Il campionato si deciderà nelle battute finali. Il punto me lo tengo stretto".

18.02.2020 09:24 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' un Hermada per niente amareggiato per aver perso il primo posto in classifica, dopo il pareggio ottenuto in casa del Real Latina. Il Team Manager  Daniele Sacchetti, è sereno. " Non è il punto in più o uno in meno - dice Daniele Sacchetti - che rompe gli equilibri. L' alta quota della classifica sarà appiccicata fino alla fine. Il punto di domenica me lo tengo stretto. E' stata una gara sofferta, dove abbiamo giocato con una difesa inventata. Non si possono regalare tre giocatori tutti insieme come Pupulin, Marcelli e D' Onofrio". Daniele Sacchetti riconosce che l' Hermada non ha fatto una bella partita. " Bisogna sempre considerare che dall'altra parte c'è sempre un avversario. Il Real Latina ha fatto un'ottima partita, dai miei mi sarei aspettato qualcosa in più. Abbiamo giocato molto meglio nella ripresa, ma a volte bisogna riconoscere il merito degli avversari. Il Real latina ha preparato una partita tosta e intensa e ci ha messo in difficoltà. Mi tengo stretto questo punto, che alla fine farà classifica. Adesso dobbiamo pensare a recuperare gli acciaccati, adesso il discorso infortuni è il vero problema. Questo è un gruppo dalle grandi qualità umane, quindi piedi per terra e tanta umiltà, per preparare la gara di domenica contro la Pro Formia, sarà una settimana dove bisognerà lavorare tanto sulla testa, una partita quella di domenica che mi preoccupa di più di uno scontro diretto".