Il bomber Luca De Rosa" Siamo in serie positiva da sei giornate. Ci fa piacere che adesso la concorrenza cominci a parlare del Sabotino".

18.11.2019 15:43 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Da Formia il Sabotino è tornato a casa con il sesto risultato utile positivo. Un segnale di una squadra ben compatta, pronta a mettere in campo il credo del loro tecnico Stefano Moretti. A parlare è l'attaccante Luca De Rosa. " A Formia è stata una partita tosta - dice Luca De Rosa - e molto difficile. Portare a casa dal sud pontino punti è sempre importante. Alla fine credo che il pareggio sia stato giusto. Loro sono andati in vantaggio dopo 2' di gioco  su calcio di rigore, la partita si è subito messa in salita. Siamo stati bravi a pareggiare subito. Ci sono state poche occasioni, l'arbitro ha fischiato ogni tipo di contatto, si è giocato veramente poco. Nessuna delle due squadre ha rischiato nulla. Siamo arrivati al sesto risultato utile, senza quella ingiusta sconfitta con il Montenero stavamo parlando di un Sabotino imbattuto. Non possiamo che essere contenti per questa striscia di risultati, vuol dire che nonostante siamo partiti in ritardo, si è subito formato un bel gruppo. Siamo contenti proprio per questo. Adesso anche la concorrenza comincia a parlare di un Sabotino che è un'ottima squadra, anche questo è bello e non può che farci piacere". Mister Moretti? " Un bravo allenatore, un tecnico coraggioso e dalla mentalità vincente. E' uno che trasmette grinta e tanta passione. Un tecnico poco reclamizzato, lo seguiamo con grande interesse, la domenica tutti in campo diamo il massimo. L' obiettivo? " Possiamo arrivare tra le prime cinque - sei posizioni, ma noi lotteremo per puntare al più alto possibile". L'obiettivo di De Rosa? " Sono molto scaramantico. Al momento ho fatto quattro gol diciamo che come sempre voglio arrivare in doppia cifra. Ma la cosa più importante sono le vittorie del Sabotino. L'importante sono sempre i tre punti, poi chi segna non ha importanza. Noi dobbiamo continuare a pensare solo a noi stessi". Parola di bomber.