Il tecnico Delle Donne " Spero che nel Cos Latina non ci siano defezioni. Queste gare le devono giocare i migliori undici".

06.01.2019 08:10 di Paolo Annunziata articolo letto 308 volte

Passano i giorni e la tensione per la gara tra il Bassiano - e il Cos Latina ( ore 11.00 ) si alza sempre di più. A Bassiano dall'inizio della settimana a cominciare dal sindaco Guidi non si parla che di questa partita. Anche negli allenamenti si vedono tifosi al " Picozzi". Domenica saranno veramente  in tanti. " Aver riacceso - dice Angelo Delle Donne - gli entusiasmi non può che farci piacere. Un entusiasmo che mancava da anni. Bassiano ha fatto categorie importanti con allenatori importanti. La partita? Certamente non andrò a smantellare le caratteristiche di questa squadra, sarebbe l'errore più grave che potrei fare. Giocheremo con una difesa alta con quel pressing che ci ha contraddistinto fino a questo momento. Tutti sono rimasti sorpresi per il nostro cammino, all'inizio lo sono stato anche io. Adesso il mio pensiero sta cambiando, grazie soprattutto ai ragazzi che stanno lavorando molto bene. Sarà un Bassiano camaleontico che si adatterà alle caratteristiche del Cos Latina. Posso dire del Cos Latina che è una grande squadra, che ha giocatori importanti, pronti a farti gol in qualsiasi momento. Una squadra che non fa meno di due gol a partita. Ma queste partite si vincono con il carattere e la voglia di lottare, non solo con i nomi. Servirà la partita perfetta per far rimanere la nostra porta inviolata. Una nostra vittoria? Vuol dire che andremo a + 4, se lo avessi detto alla vigilia mi avrebbero preso tutti per matto. Speriamo che il Cos si presenti al completo senza defezioni, così come il Bassiano. Queste partite le devono giocare le migliori formazioni".