Montenero: il presidente Zambellan " Quanta fatica, ma c'è l'abbiamo fatta a superare il turno".

01.10.2019 12:20 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Primo obiettivo raggiunto in casa del Montenero. Il passaggio al secondo turno di Coppa Lazio è arrivato. " Non è stato semplice - dice il presidente Stefano Zambellan - il girone a tre è sempre più problematico. Il San Giovanni Incarico si è dimostrato una squadra ben organizzata e dalla grande carica agonistica. E' stata una partita tosta, con varie occasioni da rete da una parte e dall'altra. Ci siamo presentati senza sei giocatori, andando a giocare questa gara solo con 14 elementi. Per questo è un passaggio che ci da ancora più entusiasmo. Tutti i ragazzi sono stati eroici, nessuno si è tirato indietro nei 90' di gioco. Anche per domenica a Sabotino non saremo al completo, soltanto due giocatori verranno recuperati. Quello di Borgo Sabotino rimane sempre uno dei campi più difficile da espugnare. Noi andremo a fare la nostra partita, sappiamo bene che iniziare la stagione con un risultato positivo è importante, vogliamo cancellare subito lo zero iniziale dalla classifica. Sarà sicuramente un bel campionato, la coppa Lazio ha dato una prima indicazione, con tre squadre che hanno superato il turno tranne il Nuovo Latina che forse ha pagato la sciagurata gara di andata. La squadra nerazzurra rimane comunque una delle favorite, perchè anche il loro organico è di ottima fattura. Il Montenero? Sono diversi anni che stiamo dimostrando di saperci stare nelle posizioni che contano. Questo è il quarto anno consecutivo che facciamo la coppa Lazio, questo vuol dire che abbiamo sempre occupato posizioni di classifica di un certo valore. Ai ragazzi ho detto che siamo sempre usciti da questa competizione al secondo turno, questa volta dobbiamo cancellare questo tabù. Ci vogliamo provare ad arrivare il più lontano possibile. Adesso il pensiero è tutto per il campionato, a com inciare da domenica con la trasferta di Borgo Sabotino".