N. Latina: Oggi ore 16.30 prima uscita con il Nettuno. Esordio a Faiti. Giovannelli " Le partite sono tutte difficili".

07.09.2019 12:29 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Prima uscita stagionale oggi pomeriggio per il Nuovo Latina che affronta tra le mure amiche ( ore 16.30) il Nettuno di mister Antonelli. Un avversario costruito per essere una delle protagoniste del suo raggruppamento. Test importante quindi per il Nuovo Latina griffato per il secondo anno consecutivo  Roberto Giovannelli. Che ci sia una grande voglia di ricominciare è facile intuirlo anche perchè dalle parole di Roberto Giovannelli al termine dell'allenamento di ieri. " I ragazzi continuano a dimostrare - dice Roberto Giovannelli - una grande volontà. Debbo dire che questi primi dodici giorni di lavoro mi hanno lasciato favorevolmente impressionato. Vedo un gruppo che ha grandi stimoli e tanta voglia di darci dentro, l'umore generale è altro. Ingredienti primari per preparare al meglio la stagione". Cosa si aspetta da questa partita? " Usciamo da un duro lavoro, le condizioni fisiche sono quelle che sono. Devono farmi capire ( lancia il primo messaggio ) alcune cose, devono farmi vedere certe soluzioni, loro sanno quello che voglio dire. Darò spazio a tutti, presentare già da questo momento la formazione tipo sarebbe da sciocchi. E' chiaro mi aspetto di vedere un ritmo condizionato alle condizioni del momento. Questa prima amichevole voglio vincerla". Mister è uscito il calendario, alla prima siete di scena in casa della Virtus Faiti. " Non ho mai dato importanza al calendario. Le partite sono tutte difficili. Troveremo un avversario che sul suo campo si fa valere, ci faremo trovare pronti".