Podgora: Altro innesto per la tre quarti. Arriva un giocatore pronto per dare quel passo in più alla squadra.

23.07.2019 16:59 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' fatta. Da questa mattina Tiziano Riggi è un giocatore del Podgora Calcio. Unn giocatore pronto a portare esperienza, qualità e gol. " Sono contentisssimo - queste le prime parole di Tiziano Riggi - da giocatore del Podgora. Quando ha chiamato il direttore sportivo Roberto Iuorio non ho esitato un momento per andare a parlare. Ho trovato delle persone che già conoscevo ma non così da vicino. Il presidente Peppe Mancini è un grande personaggio. Angelo Alberton è una figura importante in questo ambiente. Ho subito detto di si. Il tecnico Stefano Galassi è un che rispetto tanto, mi ha fatto piacere il suo interessamento. Non voglio deludere nessuno, darò il massimo per questa nuova avventura. Mi sento ancora un giocatore, sono pronto a mettere la mia esperienza al fianco dei più giovani, visto che questo è un gruppo molto giovane. Troverò tanti ragazzi che conosco, visto che ho giocato insieme a loro. Ho provato delle sensazioni bellissime, che in questi ultimi anni avevo perso.Sono felicissimo e motivatissimo. Quella di Podgora rimane sempre una piazza importante. Alla mia età è un onore indossare questa maglia. Non vedo l'ora di iniziare. Mi conosci e sai che sono un tipo che non si tira mai indietro. Obiettivo? Vogliamo migliorare quanto meno il settimo posto ottenuto nello scorso campionato, poi strada facendo vedremo. Voglio rendere per quello che non ho dimostrato nel recente passato". E' un Tiziano Riggi, pronto a rimettersi in gioco. Una scommessa che il direttore sportivo Roberto Iuorio vuole vincere.