Prima categoria: E' il Podgora la prima società ad avere le idee chiare.

07.06.2019 13:26 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Subito dopo la fine del campionato in casa Podgora si è subito pensato al futuro, niente pause per iniziare a pianificare la stagione 2019 - 2020. L'annuncio del nuovo allenatore, Stefano Galassi nè è stata la conferma. Il presidente Peppe Mancini, il diesse Roberto Iuorio hanno già gettato le basi per la prossima stagione senza se, e senza ma. Continuare su quello che di buono è stato fatto nel recente campionato, provando a fare meno errori possibili. Aver messo le carte in tavola, per iniziare a partire nei tempi giusti, non con notevole ritardo come è successo la scorsa stagione. Dunque si ricomincia, il Podgora è stata la prima società ad annunciare il nuovo allenatore, sgombrando il campo da possibili malintesi, senza fare nulla di nascosto, Stare tra le prime della classe, questo è l'obiettivo, e la scelta del tecnico Stefano Galassi è da considerarsi tale. La triade è già al lavoro con la massima serenità, dove la lista della spesa il tecnico l'ha già scritta. Non servono tanti giocatori, la squadra è di sicuro affidamento, anche se qualche giocatore è già stato contattato da alcune società. Ripartire con entusiasmo rinnovato, dopo la mancata delusione per non aver centrato il posto utile per andare in Coppa Lazio. Sui nomi che sono sul tavolo si è iniziato a parlare timidamente, giocatori funzionali nel credo calcistico di Stefano Galassi. Quindi nuovi ambizione per un Podgora pronto a riportare entusiasmo in un borgo da grandi tradizioni.