Real Latina: Stefanini " Ci risiamo, anche a Gaeta una valanga di gol sbagliati.Siamo tornati a casa con i complimenti".

10.02.2020 18:16 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Ancora una volta il tecnico del Real Latina Ubaldo Stefanini mastica amaro dopo l'ennesima sconfitta dopo l'ennesima partita dominata in lungo e in largo, in casa della Don Bosco Gaeta. " Dopo la vittoria contro il Nuovo Latina - dice Ubaldo Stefanini - siamo ritornati quelli di prima. Ancora una volta è stata una partita dove già nel primo tempo potevamo stare sul cinque a zero. Anche un vostro collega di Sport Gaetano ha fatto i complimenti dicendo che anche il pareggio ci sarebbe stato stretto. Detto da un collega della loro zona, fa piacere, ma sono sempre molto arrabbiato. Non ho contate tutte le azioni da rete costruite, creiamo tanto ma non facciamo gol. Questo è il vero problema del Real Latina. Mi conosci nè ho allenate tante di squadre, da quando alleno il Real Latina non ho mai visto tante palle gol sbagliate, posso affermare che nessuna squadra ci ha mai messo sotto. Ogni settimana non possiamo non parlare di sconfitte bugiarde, il calcio è anche questo. Domenica bisognerà affrontare l' Hermada con una mentalità diversa, dove bisognerà finalizzare le occasione che andremo a creare, perchè sono sicuro che le creeremo. Ci vorrà una partita come quella effettuata contro il Nuovo Latina tanto per intenderci. Lo dico già da adesso per l'Hermada domenica non sarà una gita. La rosa non si discute, ma se questo Real latina scende in campo come sa non è inferiore a nessuno". Per il tecnico Stefanini la lotta per il salto di Categoria? " Sarà una lotta a quattro fino alla fine dove i scontri diretti saranno determinanti. Come organico vedo favorito l' Hermada, anche se il Montenero a dicembre ha portato a casa tre pezzi importanti. Ripeto domenica per l'Hermada non sarà facile, se poi ci saranno superiori sarò il primo ad applaudirli".