Sabotino: Giuseppe Costantini " C'è rammarico per aver interrotto la striscia di otto risultati utili".

09.12.2019 14:10 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Il giorno dopo in casa Sabotino il rammarico è ancora alto per la sconfitta interna contro l'Atletico Pontinia. " E' vero - replica il centrocampista Giuseppe Costantini - il risultato ci penalizza tanto, per quello visto in campo. Dico di più, anche il pareggio ci sarebbe stato stretto. Partite del genere non possono essere arbitrate da giovani esordienti, alle loro prime esperienze. Tutto sommato siamo contenti per la serie di otto risultati utili, siamo contenti anche perchè nessuno degli addetti ai lavori aveva messo il Sabotino per le prime posizioni. Siamo un grande gruppo, sono uno dei giocatori nuovi, fino allo scorso anno ho giocato con la maglia dell'Agora. Devo dire che mi sono trovato bene già dal primo giorno di preparazione. Il direttore Angelo Timotini, è una garanzia". Un Costantini dal vizio del gol. " Nè ho fatti già quattro, la partenza è stata veramente bella. Il più bello? Quello realizzato in casa della Virtus Faiti, dove c'è stato un bel passaggio in verticale di Frezzotti, e di prima intenzione ho calciato sul palo più lontano e ho fatto gol". Mister Moretti? " Non lo conoscevo, un tecnico bravo, mi ha dato immediatamente fiducia, credo che lo stia ripagando. Adesso dobbiamo riprendere gli allenamenti con la convinzione di dover ripartire subito. Andiamo avanti per la nostra strada, per ogni partita deve essere una finale. A questo punto ci vogliamo stare in queste posizioni, anche perchè ce lo stiamo meritando, vogliamo ritornare sempre a marciare, A cominciare già da domenica nella gara ad Itri. Squadra in crisi di risultato e non di gioco, l'obiettivo è quello di ritornare a fare subito  punti".