Sabotino: Il tecnico Stefano Moretti " Sarà un derby quello contro il Real Latina vero fino alla fine".

08.11.2019 18:00 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Passano le ore sale la tensione in casa dell'Atletico Sabotino. Domenica all' Andriollo arriveranno i cugini del Real Latina. Un derby vero tra due sodalizi dove c'è una grande amicizia. Giustamente il tecnico Stefano Moretti pensa solo alla gara, non alle notizie che arrivano da casa Real latina e alle assenze di Arduini, Di Matteo e Trapani. " In campo si scende sempre - attacca il tecnico Stefano Moretti - undici contro undici. Anche noi abbiamo delle assenze, ma non nè parlo. Per i ragazzi è un derby, per me no. E' una partita come le altre, che noi vogliamo vincere. Dopo quella sconfitta all'esordio contro il Montenero che grida ancora vendetta, veniamo da due vittorie e due pareggi, dare continuità è importante, speriamo con una vittoria. L'etichetta di mister X non mi appartiene. Anche perchè questo Sabotino ha un potenziale offensivo che è tanta roba in Prima Categoria. Non cambierò nessuna strategia, e modulo. Voglio vedere in campo tanta attenzione e sostanza. Dobbiamo cercare di finalizzare di più le occasioni da rete che costruiamo. La partita con la rifinitura di questa sera,  la stiamo preparando al meglio, così come tutte quelle giocate in precedenza. Aggressività e intensità fanno parte del mio credo calcistico. Di fronte ci troveremo una squadra esperta e con tanti giovani di lega veramente bravi. Ma il nostro obiettivo è quello dei tre punti, ripeto non cambierò nulla. Sarà un derby tutto da vivere, che si giocherà fino al triplice fischio".