Seconda vittoria consecutiva, la Don Bosco Gaeta vola. Mister Medina " Di buono solo il risultato".

17.02.2020 17:04 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La Don Bosco Gaeta anche se con il minimo scarto trova altri tre punti nel derby in casa dei cugini della Pro Formia. Chi si aspetta il tecnico Medina soddisfatto non è così. " Abbiamo giocato male - dice il tecnico Medina - non ci sono attenuanti. Abbiamo affrontato la gara in modo sbagliato a livello mentale. Lo dico sempre con i ragazzi, fino a venerdì ho detto che queste sono le partite più difficili di affrontare. soprattutto quando l'avversario arriva da un 13 - 0. Così è stato, siamo stati lenti e impacciati e non è una questione fisica, ma solo di testa. E' stata una partita equilibrata, all'inizio del secondo tempo siamo rimasti anche in dieci per una giusta espulsione di Faiola per fallo da ultimo uomo, questo sullo 0 - 0. Abbiamo risolto la partita a metà ripresa con un gol di testa di Fortunato su calcio d'angolo. Potevamo fare gol solo su palla inattiva. Salvo solo il risultato, e due gare che di fila che non prendiamo gol, questi sono i due lati positivi. IL resto c'è da capire il perchè di queste prestazioni, così le figuracce saranno sempre dietro l' angolo, è chiaro che non siamo ancora grandi". Dove vuole arrivare la Don Bosco Gaeta?  " Vogliamo assestarci dietro le quattro sorelle, poi se ' quinto, sesto o settimo posto nè riparleremo tra qualche settimana. L'obiettivo iniziale era quello di migliorarci e stiamo in perfetta linea con i programmi. E' chiaro che a questo punto una posto in Coppa Lazio proveremo a cercarlo, anche perchè la società non ha mai partecipato. Ma adesso dobbiamo pensare al prossimo avversario, arriverà il Sonnino, stiamo parlando di una buona squadra che ieri ha fatto soffrire il Nuovo Latina.Per la Don Bosco Gaeta sarà un bel test per capire che vogliamo fare da qui alla fine del campionato".