Virtus Faiti - Hermada: vista dal tecnico ANGELO DELLE DONNE

21.10.2019 09:35 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Ho assistito a una bella partita, maschia e in alcuni tratti della gara anche con buone giocat  sia individuali che collettive. Ha vinto l'Hermada e con grande merito. La Virtus Faiti ga giocato una gara tosta e la partita è stata in equilibrio fino al 25' del secondo tempo. Troppe assenze in casa Faiti, vedi quelle di Masini, Caschera, Maione, e Micolani. Constro una corazzata come l'Hermada non ti puoi permettere l' assenza di questi giocatori. L'Hermada è una squadra completa e forte in tutti i reparti e anche molto equilibrata, una gran bella squadra. Hanno tutte le carte in regola per arrivare lontano. Un braco al tecnico Raimondi e al direttore Sacchetti , hanno costruito una squadra vera. Con giocatori giusti, al posto giusto. Hanno fatto tre cambi e sono entrati Bracciale, D' Onofrio e Fia, come si dice in gergo, tanta roba. Mi dispiace vedere il Faiti ancora con zero punti in classifica, però diciamo che ha incontrato in casa due squadre di primissimo livello, come il Nuovo Latina e l'Hermada. Il calendario non è stato benevolo. In queste due gare c'è stata qualche decisione arbitrale a loro sfavorevole. Sicuramente si riprenderanno al più presto. Migliori in campo, per la Virtus Faiti Ceti e Rieti. Per l' Hermada Mucciarelli e Gurgui.