Vodice Sabaudia: Bomber Di Giorgio " Domenica contro il Priverno sarà una partita particolare".

14.11.2019 12:27 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' un Vodice Sabaudia che va avanti per la sua strada, senza darsi un obiettivo preciso. Anche domenica nel tabellino dei marcatori non poteva che esserci l'attaccante Luigi Di Giorgio, al suo quinto sigillo stagionale. " lo sottolineo - dice Luigi Di Giorgio - che il merito è dei compagni che ti mettono in condizione di finalizzare. La vera forza di questo Vodice Sabaudia è il gruppo. Ci abbiamo messo la solita tigna, quel mordente che ci è proprio. Contro una gran bella squadra come l'Atletico Itri si è visto subito che volevamo portare a casa il risultato a tutti i costi. Siamo stati ordinati e compatti per tutta la partita, mettendo quel qualcosa in più che ha fatto la differenza. Stiamo dimostrando di esserci anche noi. La cosa più importante però è che non dobbiamo fare calcoli, parlare di classifica dopo sei giornate è fuori luogo. Non posso che essere contento per come sia iniziata la stagione, sto bene, le vittorie sono importanti, le soddisfazioni personali passano in secondo piano. Aver fatto già cinque gol, per me va benissimo. Noi grandi dobbiamo dare qualcosa in più e fare la differenza.Adesso non dobbiamo abbassare la tensione e dobbiamo mantenere alto il livello di concentrazione ed intensità che abbiamo dimostrato in queste ultime partite. Non dobbiamo dare per scontato che la prestazione viene dal nulla. Viene dal lavoro settimanale , dall'abnegazione e dall'impegno". Domenica arriva il Roccasecca Priverno. "Non può essere una partita come le - sottolinea Di Giorgio - altre. Giocare contro il nome del mio paese, da forti emozioni. Ho tantissimi ricordi, ho indossato quella magli per anni, anche se c è questa unione con il Roccasecca dei Volsci, è sempre Priverno il paese dominante. Non mancherà un filo di emozione ma al fischio d'inizio tutto sarà dimenticato Il mio pensiero sarà quello di dare il massimo per il Vodice Sabaudia".