Vodice Sabaudia: Mister Ramazzotto " Dobbiamo ritornare a marciare, anche perchè dopo ci aspettano Hermada e Montenero".

29.11.2019 17:15 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Un solo imperativo in casa dell'Aurora Vodice Sabaudia, quello di ritornare a marciare dopo lo scivolone in casa del Nuovo Latina. " Chi vince ha sempre - dice il tecnico Fernando Ramazzotto - ragione. Ma credo che se saremmo ritornati da Latina con un pareggio non sarebbe stato uno scandalo. Peccato in trasferta questa squadra ha raccolto un solo punto, mentre in casa abbiamo totalizzato cinque vittorie di fila. Posso dire che 13 punti per questa squadra sono un ottimo bottino. Domenica affronteremo una Don Bosco Gaeta dal grande entusiasmo, arrivano da una buona striscia di risultati utili. Domenica hanno battuto l'Atletico Itri per 4 - 0. Quindi affronteremo una squadra in salute. Dobbiamo immediatamente ritornare a marciare, perchè dopo ci aspettano le gare con Hermada e Montenero, affrontarle con 16 punti in classifica porterebbe i ragazzi ad affrontarle con un pizzico di serenità in più. Ma per questo c'è tempo per pensarci, adesso tutti dobbiamo rimanere concentrati sulla gara di domenica, dove non avremo il difensore Hamed per squalifica. C'è qualche febbricitante, ma sicuramente scenderà un undici competitivo. La testa non dovrà rimanere negli spogliatoi, guai a commettere degli errori banali, perchè questa è una squadra che non ti perdona. Quindi ai ragazzi ho detto che bisognerà affrontare la Don Bosco Gaeta con grande determinazione e molta attenzione".