Vodice Sabaudia primo cin cin firmato dal bomber Luigi Di Giorgio.

15.10.2019 10:57 di Paolo Annunziata   Vedi letture

I primi gol del Vodice Sabaudia non potevano che essere quelli del bomber Luigi Di Giorgio. Una vittoria cercata e voluta dopo il kappaò all'esordio in casa del Real Latina, contro la Pro Formia. " E' andata - dice l'attaccante di Priverno - bene. La Pro Formia non mi è dispiaciuta. Una squadra tignosa, che non molla fino alla fine. Abbiamo fatto un bel primo tempo dove lo potevamo chiudere almeno con un gol in più. Nella ripresa come succede nel calcio una nostra distrazione e l'avversario è andato in gol. Poi siamo rimasti in dieci per l'espulsione di Antonio Racciatti, siamo stati bravi a ricompattarci segnando il gol della vittoria. Come sempre il merito è di tutta la squadra, questa prima gioia non è del sottoscritto, ma di tutto il gruppo. Era importante cancellare subito lo zero dalla classifica. Come stiamo vedendo le favorite della vigilia restano loro. Hermada, Atletico Itri, Montenero e Nuovo Latina, a presto vedremo l'inserimento dell'Atletico Pontinia, dove hanno capito cosa vuol dire il campionato di Prima categoria. Manca il Montello, ma la strada è ancora lunga. E' ancora presto, aspettiamo le prime sette - otto partite per dare un primo giudizio. Il Vodice Sabaudia? Noi dobbiamo vivere alla giornata, a cominciare da domenica dove ci aspetta la trasferta di Sonnino. Squadra che va sempre in gol e in casa aumentano il loro potenziale d'attacco.Noi dovremo essere bravi a capitalizzare le occasioni che ci capiteranno".