Bersanetti: " Non aver mandato gli Assistenti Arbitrali in Cos Latina - Bainsizza non è stato un capriccio, è una precisa disposizione FIGC"

12.04.2019 12:00 di Fabiana Mantovani   Vedi letture

Il delegato Provinciale FIGC Giancarlo Bersanetti sempre con molto far play Vuole chiarire il perchè non è stata mandata la terna in Cos Latina - Bainsizza." Pur volendo - dice Giancarlo Bersanetti - comprendere le motivazioni di questo tipo di esigenza per gare di una certa valenza ai fini della classifica ( ciò dovrebbe valere come principio sia per chi lotta per vincere il campionato, ma anche per chi purtroppo è costretto a lottare per non retrocedere) è bene ricordare a tutti gli addetti ai lavori che la mancata autorizzazione alla richiesta Assistenti Arbitrali anche pagando il dovuto non è un capri.ccio del Comitato Regionale o della Delegazione Provinciale di Latina, ma una precisa disposizione della FIGC in vigore da molte stagioni. Procedura che prevede la presenza degli Assistenti Arbitrali  per le sole gare di campionato di Eccellenza e Promozione. Solo alle finali Under 19 - 17 16- 15 e 14 solo per la Fasi Finali e alle semifinali e finali di Coppa Lazio di Prima e Seconda Categoria come abbiamo visto ieri in Atletico Pontinia e Atletico Colleferro. Ci si può chiedere perchè c'è la terna nei Tornei estivi se richiesta, è semplice questo tipo di attività è prevalentemente organizzata dalla società su autorizzazione della FIGC. Pertanto ritengo che non sia affatto una mancanza di rispetto dell'Istituzione Federale Regionale la mancata autorizzazione alla richiesta degli Assistenti Arbitrali. Nella speranza di aver contribuito a fare chiarezza sull'argomento auguro a tutte le società del nostro comprensorio una Buona Pasqua e di poter terminare i propri campionati in serenità e nello spirito di collaborazioneche sempre ha distinto il nostro movimento".