Daniele Bagnariol " Dopo cinque anni stupendi, lascio la Juniores dell' Hermada. Decisione già presa alla fine della stagione. ".

13.06.2019 14:19 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Da Daniele Bagnariol riceviamo e pubblichiamo.

" Come preannunciato al presidente Pierpaolo Marcuzzi  e a tutta la dirigenza qualche mese fa e a tutti i ragazzi che dopo il torneo Cesidio Fabrizio avrei salutato l'Hermada. Dopo cinque anni possiamo dire di aver chiuso un ciclo. In quattro anni dalla categoria provinciale siamo arrivati a prendere il titolo di Elite. Traguardo storico, mai raggiunto dalla società Hermada. In questi ultimi due anni ai tornei prestigiosi siamo sempre arrivati primi o secondi, cosa impensabile quattro anni fa, non venivamo neanche invitati. Ringrazio la società Harmada che mi dato la possibilità di crescere, il presidente Marcuzzi a cui mi lega un'amicizia già dall'infanzia.  Ringrazio tutti quei dirigenti che mi hanno sempre seguito, onorandomi della loro collaborazioni. Un abbraccio a tutti i mister al quale ho lavorato insieme a cominciara da Fabrizio Pannozzo, ha dato tanto alla crescita dell'Hermada, Luca Vinciguerra, Fernando Ramazzotto, Giuseppe Coluzzi e a Antonio Del Prete. Abbraccio tutti i ragazzi che ho avuto in questi anni, gli auguro le migliori fortune calcistiche e nella vita Al momento rimango in società come dirigente. Non posso che ringraziare tuttocalciopontino per la disponibilità che avete sempre avuto nei miei confronti. Rimango un vostro accanito lettore".  Dice arrivederci quindi una grande persona. A borgo Hermada il cognome Bagniarol vuole dire calcio serio, pulito, il papà di Daniele è stato un grande presidente negli anni 1980 - 1990 un  grande gentiluomo del calcio. Oggi è sempre più difficili vederne al comando di una società.