BAR dello SPORT 12-7-2019: Terracina arriva la seconda conferma è Luca Centra. Cori scatenato ci sono il portiere Silvio Solimeno e l'attaccante Gatta

12.07.2019 14:15 di Paolo Annunziata   Vedi letture

In casa Terracina arriva la seconda conferma. E' quella del centrocampista Luca Centra. Anche per il prossimo anno il centrocampista classe 1997 sarà un tigrotto. Anche lui sarà pronto per dare il suo contributo al nuovo tecnico Fabio Gerli. 

Cori Montilepini: Scatenato il direttore sportivo Filippo Di Marco che nella serata di ieri ha chiuso altri due arrivi, e sono sei in totale in quattro giorni. Fanno parte della rosa il portiere Silvio Solimeno. Estremo difensore che non ha bisogno di presentazioni. Dal Latina Sermoneta arriva l'attaccante classe 2000 Gatta. Uno dei giovani più interessanti. Una campagna di rafforzamento che non finisce certamente qui. 

Aprilia : Difensore centrale classe 1984 da l'addio al calcio. Lo comunica nella sua pagina fb. " Ho deciso di appendere i scarpini al chiodo, smettendo in modo definitivo. A 35 anni anni dico basta. Ogni cosa ha il suo tempo e per ognuno di noi il tempo è diverso. Ho avuto un bellissimo percorso calcistico, quindi non lo voglio rovinare con prestazione che non posso più fare"

Monte San Biagio: Dopo essere stata una delle prime società ad annunciare il nuovo allenatore Fabrizio Pannozzo, si comincia a muove il sodalizio biancoverde. Arriva la prima conferma che è quella di Luca Parisella classe 1998. Al più presto sapremo quali saranno i tasselli giusti per un Monte San Biagio pronto a rifare un bel campionato come quello dell scorso anno. 

Eccellenza:

Primo annuncio per la neo società Atletico Lodigiani. E' arrivato il difensore centrale nipote d'arte Marco Losi. Nipote del leggendario Giacomino. Uno delle bandiere della Roma. 

Gaeta 2010.

Altro giocatore in partenza. Si tratta del difensore centrale Erasmo Fortunato che saluta il club biancorosso. Non confermato dal tecnico Gesmundo, perchè non rientra più nei suoi piani. 

Valle del Tevere Addio. Dopo aver sfiorato la serie D e sfumato definitivamente l'accordo con il Tor di Quinto. La Valle del Tevere dice addio all'Eccellenza. Al suo posto pronto ad entrare l'AranovaQuinta classificata nella speciale classifica dei ripescaggi.