Bartolani inagibile: Atletico Bainsizza - Acilia si gioca alla Sa. Ma. Gor, ore 11.00. Sandro Rosato " Siamo pronti".

03.09.2019 17:37 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La notizia è del primo pomeriggio. Lo stadio " Bartolani " di Cisterna è inagibile. Si possono solo giocare le gare a porte chiuse, in totale assenza di pubblico. Una notizia che ha messo in ginocchio l'Atletico Bainsizza, che non vuole giocare a porte chiuse. Così ha chiesto ospitalità alla Sa.Ma.Gor. Così la prima di campionato la formazione cara al presidente Giancarlo Rosato è costretta a giocarla a Latina, sul sintetico dell' Ivano Ceccarelli". A parlare è il direttore sportivo Sandro Rosato. " E' tutto vero - afferma il diesse Sandro Rosato - il Bartolani al momento è inagibile. Adesso siamo costretti ad andare in giro per i campi che possono fare il campionato di Promozione a chiedere, pagando, l'ospitalità. Ci faremo trovare pronti anche a questo problema. Vedremo come saranno i tempi per la riapertura del Bartolani". Con Sandro Rosato parliamo del suo Bainsizza. " Devo dire che la squadra ha lavorato veramente bene. Domenica nell'ultima amichevole ad Anzio Squadra che non scopriamo adesso, siamo usciti veramente a testa alta. Ho visto il miglior Bainsizza di questo pre campionato. Fisicamente stiamo bene, manchiamo un pochino nel reparto avanzato, mentre la difesa e il centrocampo sono i nostri pezzi forti. Sono contento per l'inserimento nel girone C era quello che volevamo, ci sono anche tutte le pontine, non poteva andare meglio. Siamo pronti per questa nuova avventura. L' Atletico Acilia? Una squadra che lo scorso anno è arrivata terza nel suo girone ed è stata ripescata. Sinceramente non la conosco, abbiamo notizie frammentarie, ma come ben sai, non mi sono mai preoccupato delle nostre avversarie, per me esiste solo il Bainsizza. Bisognerà partire bene, le vittorie sono sempre la migliore medicina per lavorare bene durante la settimana. Visto che siamo due squadre matricole, la gara la possiamo già considerare uno scontro diretto. Siamo pronti per questa nuova avventura".