Ferentino: altro tassello di un mosaico di alto livello. Formia : Il tecnico delle giovanili De Meo,non riconfermato dopo cinque anni.

14.08.2019 14:00 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Formia: Si separano dopo cinque anni le strade tra il tecnico Angelo De Meo e il Formia calcio. Così dopo l'arrivederci di Mauro Pernarella , ci sono quelle di De Meo. Una vera istituzione delle giovanili del Formia. E' entrato a far parte del settore nel 2014, dopo cinque stagione dove ha vinto due campionati Under 15 e 17 Provinciali. Una decisione quella del nuovo gruppo dirigenziale che ha lasciato tutti senza parole, e che ha preso in contropiede proprio il tecnico a meno di tre settimane dall'inizio della preparazione. E' proprio vero, chi merita per il lavoro svolto sul campo, questo è il ringraziamento. Siamo sicuri che il bravo tecnico Angelo De Meo, troverà subito squadra.

Ferentino: In casa Ferentino questa volta si vuole essere protagonisti fino alla fine. L'ultimo annuncio è quello del forte difensore Gianmarco Cestra ex Arce e Alatri. Classe 1984 è un vero pilastro difensivo. Questo per la gioia del tecnico Francesco Pippnburg. Un giocatore che conosce molto bene il raggruppamento pontino - ciociaro. E' un Ferentino che da diversi addetti ai lavori è dato come squadra da battere. La risposta come sempre va al campo. Anche il girone D si presenta ai nastri di partenza come un raggruppamento di ferro. Un campionato che nella scorsa stagione ha tenuto tutti con il fiato sospeso, sia per l'alta quota e soprattutto per la zona rossa della classifica.