Hermada: E' arrivata dopo otto domeniche la prima vittoria per Ubaldo Stefanini

14.03.2019 09:37 di Paolo Annunziata articolo letto 184 volte

Finalmente. All'ottavo tentativo è arrivata la prima vittorie per l'Hermada con la gestione di Ubaldo Stefanini. " Doveva arrivare già - dice Ubaldo Stefanini - qualche settimana fa. Abbiamo perso sempre con il minimo scarto e con gol in pieno recupero. Una vittoria quella di Sabaudia che vale sei punti. Era uno scontro diretto importante. A Sabaudia la squadra ha fatto una grande prestazione, senza errori clamorosi che ci costavano sempre un gol. Sono stati concentrati fino alla fine, sul due a zero per noi Pietro Tomassi su calcio di punizione ha preso la traversa piena a portiere battuto. Una vittoria che ci da autostima, il Sabaudia veniva da tre risultati positivi, con vittorie importanti, l'ultima in casa dello Sporting Vodice. Avevo studiato m olto bene il Sabaudia l'avevo visto in due circostanze, è andata bene. Una vittoria che dedichiamo al presidente onorario Giovanni Ciampa e a Luciano De Filippis. Abbiamo agganciato ill Casalvieri e accorciato sulle altre squadre. Abbiamo ancora una partita da recuperare ad Alatri". Domenica arriva il Suio." Altra squadra tosta, sarà l'ennesima battaglia clacistica dove l'Hermada ha un solo risultato, quella della vittoria. Domenica siamo chiamati a dare ancora di più, senza pensare ai risultati che arriveranno dagli altri campi". Ubaldo Stefanini ha ritrovato una squadra a sua immagine e somiglianza, pronta a lottare fino alla fine, domenica contro il Suio tre punti e basta.