Hermada: Stefanini" Battiamo il Real Cassino e poi aspetteremo i finali dagli altri campi".

Stefanini Hermada
07.05.2019 10:54 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Peccato. Ancora una buona prestazione che però non ha portato punti per l'Hermada sul campo di Anitrella. " E' stata una stagione - dice il tecnico Ubaldo Stefanini - partita male. Con il mio arrivo nel girone di ritorno abbiamo fatto risultati importanti. Senza i torti arbitrali dico in assoluta serenità che l' Hermada era già salvo. Hermada è una piazza importante non molleremo fino all'ultimo minuto. Dobbiamo battere il Real Cassino e poi aspetteremo i risultati finali dagli altri campi". Mister domenica cambierà qualcosa per le prime tre posizioni? " Assolutamente no. le prime tre posizioni saranno quelle definitive. La Mistral Gaeta vincerà il campionato, Formia secondo, Pontinia terzo. Voglio fare i complimenti al collega Mauro Pernarella, ha preso il Formia in ottava posizione, una squadra attrezzata. E' stato bravo a inculcare alla squadra una mentalità vincente. Ha fatto prima di tutto un grande lavoro mentale e poi di campo. I sacrifici e il lavoro alla fine pagano sempre. Ha fatto un vero miracolo calcistico. Il prossimo anno in Eccellenza ci saranno diverse squadre pontine, non succedeva da anni. Sono stato contento della vittoria del campionato della Vis Sezze, grande società, una piazza che merita altre categorie, così come quella di Formia. Da oggi cominceremo a preparare la gara di domenica, chiuderemo in casa la stagione. Dobbiamo vincere e poi aspettare. Però come abbiamo visto domenica che il Casalvieri batte il Ferentino, per noi pontine c'è sempre da soffrire. Va bene così".