Hermada: Ubaldo Stefanini" Peccato, una vittoria n on avrebbe fatto gridare allo scandalo"

i
11.04.2019 09:35 di Paolo Annunziata   Vedi letture

C'è grande rammarico in casa dell'Hermada con tro il Monte San Giovanni Campano per quella che è stata la giornata numero trentuno. A tre giornate dalla fine, l'Hermada oggi sarebbe al playout in casa contro il Terracina. " Peccato, per questo - dice il tecnico Ubaldo Stefanini  - pareggio. In virtù di un secondo tempo stratosferico da parte dei miei ragazzi. Ci siamo divorati due gol a tu per tu con il loro portiere con Zandonà e Neri. La vittoria non avrebbe fatto gridare allo scandalo. Il Monte San Giovanni Campano è una grande squadra, hanno fatto la partita della vita. Domenica hanno battuto il Pontinia. Ripeto, sono soddisfatto per il secondo tempo disputato dai miei ragazzi, hanno tenuto alla grande fino al triplice fischio. Il problema è che non riusciamo a concretizzare le occasioni da rete che ci capitano. La strada è quella giusta, ma dobbiamo rimanere concentrati fino alla fine. Al termine del campionato ci saranno squadre che rideranno e altre che piangeranno per un solo punto di differenza. Quindi niente calcoli o tabelle perchè ancora può succedere di tutto, visto che le distanze sia per la vetta e soprattutto per la zona bassa sono al minimo sindacale. A proposito di giovani voglio evidenziare Federico Marchetti, è veramente bravo. Questo conferma la validità del vivaio dell'Hermada". Per la cronaca a oggi si farebbe solo un playout, quello appunto tra Hermada e Terracina. Sabaudia, Roccasecca e Casalvieri sarebbero retrocesse matematicamente. La forbice è di nove punti, con questa distanza il playout non si può fare, 

La foto è di Francesco Mennella