Ivan Sampaolo " Aver portato la Vis Sezze in Eccellenza è motivo d'orgoglio. Abbiamo scritto un pezzo di storia".

08.05.2019 12:12 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Vincere un campionato è bello, vincerlo a 38 anni lo è ancora di più. Ivan Sampaolo è stato uno degli artefici del salto di categoria della Vis Sezze." E' stata una bella - dice Ivan Sampaolo - una bellissima emozione. Vedere tutta quella gente festeggiare rimarrà un'immagine indelebile, che porterò sempre dentro di me. Il Morena ha fatto una grande impresa battendo la Luiss, questo ci ha permesso di festeggiare con una giornata di anticipo e davanti ai nostri tifosi. E' stato un campionato molto equilibrato da un buon livello tecnico, il gol al 97' di Pierpaolo Bucciarelli, pareggio in casa della Luiss, è stato un segno divino arrivato dal cielo. Lì abbiamo capito di essere una grande gruppo, una grande squadra, e di aver vinto il campionato. Siamo stati un gruppo vero formato prima di tutto da uomini veri, l'obiettivo è sempre stato quello di arrivare nelle prime tre posizioni, abbiamo confermato di essere una squadra che non ha mai mollato, soprattutto nei momenti di difficoltà, che nel corso della stagione ci sono. Le abbiamo superate sempre alla grande soprattutto grazie a una dirigenza che c'è sempre stata vicino con il sorriso. I presidenti Marco Gaeta e Renato Gori sono due splendide persone.Questa è stata una squadra che ha sempre avuto fame di calcio". Che dici del tecnico Catanzani? " Di allenatori nè ho avuti tanti. Mi conosci, dico sempre quello che penso. Mister Catanzani' stato il condottiero di questo gruppo. Mi ci sono trovato subito bene dal primo giorno del mio arrivo a Sezze. Tecnico giovane, preparato, non lascia nulla al caso. Non è il primo campionato che vince, grande motivatore e psicologo. Aver portato la Vis Sezze è motivo d'orgoglio per tutti, abbiamo scritto un pezzo di storia di questa Vis Sezze. Sono contento per tutti e soprattutto per i ragazzi di Sezze come, Caschera, Piccaro, Compagno, Martelletta, Berisha, Rosella e Ceci.  Per loro è una vittoria ancora più bella. Vincere il campionato con i colori del proprio paese è un'emozione unica. Io l' ho vinto con il Priverno e vi posso assicurare che è un'emozione unica". Ivan Sampaolo ha vinto il campionato per il secondo anno di fila. Lo scorso campionato con il Sabaudia, adesso con la Vis Sezze. Come si dice non c'è due senza tre.....