Pontinia: Cencia " Guai a sottovalutare il Sabaudia. I tifosi amaranto devono venire in tanti, i ragazzi lo meritano".

05.01.2019 09:52 di Paolo Annunziata articolo letto 178 volte

Sale la febbre del derby in casa del Pontinia. Il 2019 riparte con la sfida contro i cugini del Sabaudia ( ore 11.00). Non si fida assolutamente il tecnico Fabrizio Cencia. " Non verrà - attacca il tecnico di Latina - una squadra demotivata. Il direttore sportivo Gravagnoli è uno che sa fare il mestiere. Noi in queste due settimane ci siamo preparati bene. Sappiamo bene che quando si ritorna in campo dopo le soste le insidie sono sempre dietro l'angolo. Abbiamo lavorato tanto sotto l'aspetto fisico e soprattutto su quello mentale, non tanto sulla parte tattica. In questo momento bisogna usare le nostre armi, che sono la fame, la determinazione e la voglia di continuare a stupire. Se scendiamo in campo pensando che sono ultimi in classifica, non abbiamo capito nulla. Queste sono le partite più difficili da affrontare, loro faranno la partita della vita, come giusto che sia. Hanno dei singoli importanti, non scherziamo. I derby si devono vincere, non giocare bene. Dopo la gara con il Paliano - continua Cencia - faccio un appello ancora più importante ai tifosi amaranto. Questa è una partita da vincere e basta per questo ci serve il loro aiuto. Loro dovranno spingere il pallone in rete. Abbiamo una classifica importante, e vogliamo continuare ad averla, non dobbiamo sbagliare nulla".