Atletico Pontinia: Il presidente Roscioli " Oggi con il Lenola salutiamo la Seconda Categoria, insieme alla nostra gente".

18.05.2019 08:32 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Anticipa a oggi l'ultima di campionato davanti alla sua gente, l' Atletico Pontinia, contro la Pro Calcio Lenola. Un anticipo voluto dalla dirigenza grazie all'ok del Lenola per dare un giorno di riposo in più per l'attesa finale di Colla Lazio.  " Oggi pensiamo - dice il presidente Alberto Roscioli - a chiudere bene la stagione. Mettendo fine a un campionato fantastico. Da matricola siamo arrivati in seconda posizione con una finale di Coppa Lazio da disputare. Vogliamo chiudere un girone di ritorno da record, con una vittoria lo chiuderemo imbattuti con 37 punti presi su 39. Sarà l'ennesima festa, per salutare la Seconda Categoria, visto che probabilmente arriverà il ripescaggio in Prima Categoria. Poi da domenica cominceremo a pensare alla gara di Frascati ( ore 10. 30 ). Siamo andati a vedere la Sorianese, ed è una buona squadra, alle finali non arrivano le squadre scarsi, anche loro hanno i pezzi da novanta.Per l'Atletico Pontinia sarà una settimana importante così come lo sono state le altre, lè vivremo senza alcuna pressione e nella massima serenità. Posso già dire che abbiamo riempito  DUE pulman, con tante macchine al seguito. Questo senza contare tutti i bambini della Scuola Calcio e i Giovanissimi. Non ci sarà alcun costo del biglietto, perchè tanti amici hanno messo a disposizione i pulman". Condizione dei giocatori? " Callari, Battistuzzi e capitan Zanutto hanno iniziato ad allenarsi a parte. Credo la loro voglia di esserer presenti, gli farà stringere i denti pur di essere in campo, poi deciderà come sempre il tecnico Clemente Palmieri. Ritornando alla Prima categoria - continua Roscioli - sappiamo bene che non sarà una passeggiata. Campionato di livello, dove ci sono giocatori che ancora oggi potrebbero fare l'Eccellenza o la Promozione. Bisognerà resettare il tutto ed entrare in una nuova mentalità. Ma potete starne certi che ci faremo trovare preparati. Dai primi di giugno, cominceremo a pensare al mercato. Mister Palmieri? " Da parte nostra è confermato al centro per cento". Secca e lapidaria la risposta del presidente Alberto Roscioli.