Atletico Pontinia: Matteo Fiori " Domenica a Borgo Grappa e mercoledi ad Arnara in Coppa, due appuntamenti importanti".

07.02.2019 15:36 di Paolo Annunziata articolo letto 234 volte

La stagione entra nel vivo in casa dell'Atletico Pontinia. Domenica derby a Borgo Grappa e mercoledì gara di andata dei quarti di finale di Coppa Lazio in casa dell'Arnara. " Una coppa Lazio - dice l'attaccante Matteo Fiori - che in questo momento è diventato l'obiettivo principale. Siamo l'unica squadra pontina a rappresentare la provincia, per noi è un grande onore, vogliamo entrare nella storia per poter arrivare alla finale. Ma adesso dobbiamo pensare al derby in casa del borgo Grappa. Squadra di ottima fattura, ci aspetta una gara da prendere con le molle. Vogliamo i tre punti per guadagnare posizioni in classifica che potrebbero poi portarci a un ripescaggio, anche lo ripeto, la coppa Lazio è il primo obiettivo. Ci aspettano in quattro giorni due appuntamenti importanti per il nostro futuro, dobbiamo rimanere concentrati. L'atletico Pontinia? Quando si parla di una vera famiglia lo posso confermare. C'è una grande società, tanta professionalità, che non ho mai visto neanche in categorie superiori. Persone che masticano calcio, ci sono sempre vicini e non ci fanno mai mancare nulla. Questo del sud è un girone e campionato particolare, la metà delle squadre sono tecnicamente preparate, le altre sono di un tasso inferiore notevole, la carica agonistica è sempre alta". L'obiettivo personale di Matteo Fiori? " Come ogni attaccante è quello di fare più gol possibili, sono a quota sei tra campionato e coppa, l'obiettivo è quello di superare notevolmente la doppia cifra, anche se la cosa più importante sono le vittorie dell'Atletico Pontinia, chi fa gol viene in secondo piano. Il mio impegno sarà al massimo, questa società merita grandi soddisfazioni, lì accontenteremo". Parola di Matteo Fiori, un attaccante che non tradisce mai.